Pagelle Fiorentina Juventus 1-1, i voti dei protagonisti della gara del Franchi

0
271

Voti Fiorentina Juventus e pagelle: Morata salva i suoi con un tiro perfetto, Ronaldo spento. Dybala sufficiente

Pagelle Juventus

Szczesny 6 Vlahovic lo beffa dagli undici metri, ma il polacco si fa trovare pronto in occasione di un paio di tiri da fuori di Pulgar e Ribery

De Ligt 5,5 Ha il suo bel da fare nel tenere a bada le sfuriate di Dusan Vlahovic: alcune volte ci riesce con le “buone”, altre volte non disdegna qualche intervento al limite

Bonucci 5 Mai in partita: lento ed impreciso

Chiellini 6 Una partita sporca, e il Chiello non si tira indietro: essenziale

Ramsey 5 Il gallese sciupa un’altra occasione di mettersi in mostra, fornendo l’ennesima prestazione scialba. Lento, senza ritmo, sembra quasi svogliato. Impalpabile

Bentancur 6,5 Abbiamo tante volte criticato il Benta, che però oggi è stato autore di una grandissima prestazione, di sostanza: abile sia in fase di impostazione, che soprattutto in quella di interdizione

Rabiot 5,5 Il fallo di mani che porta al rigore per i Viola è ingenuo, ed incide molto nell’economia del match. Ma il francese sembra in palla, ed è in possesso di una corsa e di una condizione fisica importante

Kulusevski 6,5 Il suo ingresso rivitalizza il centrocampo della Juve, che si distende molto bene sulle corsie esterne quando lo svedese è in campo. Il cambio di passo è evidente

Cuadrado 6,5 Primo tempo sonnecchiante del colombiano, che però poi cambia passo, anche perché viene servito meglio da una squadra sensibilmente più attiva

Alex Sandro 5,5 Scende molto poco sull’out mancino: ripetere il match contro il Parma era impossibile, ma obiettivamente avrebbe potuto fare qualcosa di più

Dybala 6 Svaria molto, si rende protagonista di un paio di lampi, ma la manovra è troppo farraginosa: il baricentro è troppo basso nei primi 45′, e non ci sono i rifornimenti giusti

Morata 7 Bellissima la conclusione che porta al pareggio della Juventus, sulla quale Dragowski è rimasto un pò incerto; buono l’impatto sul match dello spagnolo, che dà la profondità che serviva alla manovra bianconera

Ronaldo 5 Cr7 non è in forma, e si divora anche oggi un goal di testa che un cannibale come lui non può sciupare.