Calciomercato Juventus: Allegri è a Roma: “Ha già una squadra”

0
8779

Calciomercato Juventus, in questo momento Allegri dovrebbe essere a Roma. “Ma ha già un’altra squadra” spiega Momblano

Calciomercato Juventus
Allegri @Getty

Da stamattina le voci si rincorrono. E parlano di Massimiliano Allegri a Roma in queste ore. E tutto, ovviamente, e soprattutto in questo momento, potrebbe far pensare ad un incontro con la società giallorossa per il futuro. Ma le ultime indiscrezioni sul tecnico livornese le lancia Momblano, che ha parlato a “Juventibus”.

Allegri è stato fino a giovedì a Torino. Adesso dicono che sia a Roma, ma centra poco con la panchina. So per certo che lui dice a chi gli è vicino, di avere già la squadra per il prossimo anno. Che non è però la Juventus. E avrebbe anche rifiutato la società giallorossa una decina di giorni fa. Lo ha cercato anche Lotito, ed un’offerta ufficiale gliel’ha fatta lo Zenit. Mentre non è mai stato nella testa del Bayern Monaco”, ha detto.

LEGGI ANCHE: Juventus, la minaccia di Gravina diventa reale: “Fuori dalla Serie A”

Calciomercato Juventus, occhio a Real Madrid e Tottenham

Juventus
Zinedine Zidane, Calciomercato Juventus @Getty

Se così davvero fosse, allora le strade diventerebbero Real Madrid o Tottenham. La società di Florentino Perez ancora non conosce il futuro di Zidane: l’allenatore francese è stato accostato nelle ultime settimane alla panchina della Nazionale. Ma ancora non avrebbe deciso. Sicuramente il suo futuro, al momento, rimane alquanto incerto. Mentre dall’Inghilterra non sono mai arrivate delle smentite sul possibile interessamento del Tottenham, che la scorsa settimana ha esonerato Mourinho, affidando la panchina al 29enne Mason.

Gli Spurs hanno la forza economica per poter arrivare ad Allegri. E in questo contesto anche Sarri potrebbe inserirsi. Rimane il fatto che la Juventus, almeno fino al termine della stagione e nonostante il concreto rischio di rimanere fuori dalla Champions League (sarebbe un dramma sportivo ed economico), continuerà con Andrea Pirlo in panchina. Ogni valutazione – nonostante le parole di ieri di Paratici che ha praticamente confermato il tecnico in caso di qualificazione alla massima competizione europea – verrà fatta alla fine della stagione.