Juventus, ormai si guarda ad est. In arrivo un georgiano dal nome impronunciabile

0
356

Paratici è pronto ad offrire al Rubin Kazan 20 milioni per avere subito Kvaratskhelia. Si tratta di uno dei 50 giovani più interesanti d’Europa.

Ha un nome impronunciabile e gioca in Russia con il Rubin Kazan. Costa 20 milioni e Fabio Paratici è pronto a pagarli sull’unghia pur di portarlo a Torino alla Juventus. Khvicha Kvaratskhelia, centrocampista classe 2001, potrebbe essere quel che si dice un affare. Ma, come per ogni calciatore in tenera età servirà del tempo. Ne servirà il doppio, forse, considerando che arriva da un calcio lontano anni luce da quello del Belpaese. Ad ogni modo l’indiscrezione è riportata dal portale juventusnews24.com.

LEGGI ANCHE >>> Giroud alla Juventus, arriva la “sentenza” sull’operazione col Chelsea

Kvaratskhelia, rinforzo per la difesa

calciomercato juventus
Fabio Paratici (Getty images)

I bianconeri pagherebbero la clausola per una cifra vicina ai 20 milioni di euro al club russo. Affondo, dunque, per Kvaratskhelia, eletto MVP della Russian League e miglior giocatore della Georgia nel 2020. Sarebbe anche il primo georgiano della storia della Juventus. Il nome, oltre ad essere impronunciabile, chiaramente non infiamma il cuore dei tifosi. In poco tempo si è passati da sogno di rivedere Pogba in maglia bianconera a talenti in erba georgiani. E’ chiaro che il popolo della Vecchia Signora fatica ad accettare tutto ciò, anche perché in testa alla classifica c’è l’Inter.