Allegri, clamoroso ritorno la Juve. C’è uno scambio al contrario?

0
266

Allegri, qualora saltasse l’operazione Locatelli, ha dato l’ok a far ritornare in Italia Pjanic dal Barcellona. In quel caso Arthur tornerebbe al Camp Nou.

Calciomercato Juventus
Massimiliano Allegri @Getty Images

Massimiliano Allegri ha fissato dei paletti. La Gazzetta dello Sport li ha spiegati nel dettaglio, evidenziando come nel caso non si riesca a raggiungere Manuel Locatelli del Sassuolo c’è un piano-B. Max ritiene che il settore che ha bisogno di un maggiore restyling è sicuramente il centro-campo. In passato ha giocato con tre uomini (un play davanti alla difesa e due mezzali) o con un reparto “a due” dietro a tre trequartisti. Farà lo stesso nella nuova avventura in bianconero. Forse nuovamente con Miralem Pjanic.

LEGGI ANCHE >>> Locatelli, cosa ha detto Allegri alla Juventus. C’è il retroscena

Pjanic alla Juventus, clamoroso ritorno?

Pjanic, Barcellona (Getty)

Miralem Pjanic ha una situazione contrattuale e una carta d’identità diversa rispetto a Locatelli. Ha tuttavia caratteristiche tecniche persino più adatte per il ruolo di regista, coperto in passato, proprio alla Juve e proprio agli ordini di Allegri. Le cose gli sono andate peggio a Barcellona, dove il bosniaco non è riuscito a imporsi. Tornare alla Continassa certo non gli dispiacerebbe. Allo stesso modo il Barça di Laporta ha bisogno di sfoltire, ma i problemi sono “contabili”. Miralem è stato ipervalutato nello scambio con Arthur (60 milioni). Oggi per evitare una minusvalenza i catalani possono solo scambiarlo ancora.