Calciomercato Juventus, decisivo l’affondo di questa settimana

0
141

E’ la settimana in cui la Juventus incontrerà il Sassuolo per imbastire l’operazione che dovrebbe portare alla corte di Allegri Manuel Locatelli.

Federico Cherubini, coordinatore Juventus giovanile U23
Federico Cherubini, Juventus (Getty)

Ci siamo è la settimana decisiva per la Juventus. La Gazzetta dello Sport anticipa che è previsto un importante summit in questi giorni per imbastire la trattativa vera e proprio. Sul tavolo l’argomento principale saranno i soldi e le contropartite. È di questo che quindi si parla e si parlerà, tra contatti più o meno diretti. Il tutto in attesa di un summit che possa poi imprimere l’accelerata definitiva a una trattativa che non può più aspettare. Manuel Locatelli vuole la Vecchia Signora, vuole quei colori che lo facevano ammattire da bambino e che sognava di indossare.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, assalto Milan per l’esubero | C’è anche la Roma

Locatelli, servono 40 milioni

Calciomercato Juventus
Locatelli @Getty

Non è tanto o non è solo la scelta dei giocatori da inserire nell’operazione per abbattere l’investimento economico. Per esempio, il profilo di Radu Dragusin convince da tempo così come Cosimo Da Graca. È un altro il tema del contendere: la valutazione dei giovani coinvolti nell’operazione Locatelli. Il messaggio che fa arrivare a destinazione il Sassuolo è chiaro: sì alle contropartite, no a delle maxi-valutazioni che possano condizionare l’investimento anche nelle prossime stagioni. L’idea è quella di racimolare 30 milioni cash, più i due calciatori di cui a malincuore si priverà la Juventus.