Locatelli fa la rivoluzione. Perché è importante per la Juventus

0
246

Se la Juventus dovesse chiudere con il Sasuolo per Locatelli, il centrocampista darebbe vita ad una rivoluzione. Di cosa si tratta.

La Gazzetta dello Sport questa mattina ha dedicato un approfondimento alla posizione di Manuel Locatelli. Il centrocampista azzurro potrebbe completare nel cuore della mediana bianconera una vera e propria rivoluzione. L’ancien regime era stato sovvertito con l’addio di Marchisio alla Vecchia Signora, tanto da lasciare la Juventus senza calciatori italiani a centrocampo. Qualcosa che in tutta la storia del club non si era praticamente mai vista. All’orizzonte, invece, si potrebbe tornare alle vecchie abitudini.

LEGGI ANCHE >>> Demiral, la Juventus ha ufficialmente fissato il prezzo

Locatelli, cosa porta in mediana

Locatelli | Getty Images

I bianconeri hanno già chiesto Locatelli al Sassuolo. Il primo incontro è stato positivo, Cherubini e Carnevali si rivedranno a metà della prossima settimana per parlare di cifre e formul. La proposta della Juventus s’aggira intorno ai 30 milioni più un giovane Under 23. Allegri tornerebbe ad avere un totem azzurro a centrocampo, com’era ai tempi di Marchisio e Pirlo e come non è stato in periodi più recenti. Dopo anni di grandi acquisti in Europa (da Cristiano Ronaldo a De Ligt), con Chiesa e ora l’ex rossonero Madama punta a ricostituire un nucleo forte di nazionali. Si tornerebbe così alla tradizione.