Calciomercato Juventus, svolta nella notte. Locatelli ha detto no

0
2885

Manuel Locatelli ha riferito al suo agente e al Sassuolo la propria decisione. E’ un no secco, la Juventus ha preso atto della cosa da subito

Calciomercato Juventus
Locatelli | Getty Images

La Gazzetta dello Sport riferisce importanti sviluppi nella vicenda legata a Manuel Locatelli. Il calciatore ieri, dopo i festeggiamenti a Roma, ha salutato gli juventini del gruppo azzurro con una mezza promessa: ci rivediamo a Torino. Con Chiellini, Bonucci, Chiesa e Bernardeschi in questo mese intenso trascorso insieme ha trovato spesso l’occasione di parlare di Juve. A loro non ha mai nascosto la sua predilezione per il bianconero. Anche per questo motivo ha tentennato di fronte all’offerta dell’Arsenal. Gli inglesi hanno il gradimento totale del Sassuolo ma non quello del giocatore. I gunners accontenterebbero economicamente gli emiliani versando nelle casse del club quei 40 milioni che Carnevali chiede. Lui invece vuole giocare la Champions League, ha individuato nella Juventus la sua destinazione ideale e ha detto no.

LEGGI ANCHE >>> Luis Alberto alla Juventus, adesso la Lazio pensa alle contropartite

Locatelli, le mosse della Juventus

Federico Cherubini, coordinatore Juventus giovanile U23
Federico Cherubini, Juventus (Getty)

Cherubini e Carnevali si sono incontrati una sola volta a Sassuolo. In quell’occasione il dirigente che ha preso il posto di Paratici ha palesato l’interesse della Juventus per Locatelli. Ora è arrivato il momento di fare sul serio: i bianconeri hanno capito che il club emiliano non è intenzionato ad accettare una formula simile a quella utilizzata una stagione fa per prendere Chiesa dalla Fiorentina. Era un prestito biennale con obbligo di riscatto. Però sanno anche che i bianconeri non hanno cash e possono spingersi al massimo fino a 30 milioni più contropartite. Prendere o lasciare…