Allegri e Ronaldo, primo colloquio. Ecco che si sono detti

0
256

Max Allegri ieri ha accolto Cristiano Ronaldo ed ha discusso con lui del futuro. Il fuoriclasse resterà ancora una stagione alla Juventus.

Calciomercato Juventus
Allegri ©Getty Images

L’attenzione non può che essere su Ronaldo. Cristiano era atteso ieri al primo dialogo importante con Massimiliano Allegri. E sì, quel dialogo c’è stato. Max e Cristiano si sono parlati e, anche se è impossibile sapere nel dettaglio che cosa si siano detti. Le prime ricostruzioni parlano di un primo meeting sereno, come normale tra professionisti. La certezza è che la stagione juventina passerà da quell’asse allenatore-stella. La Gazzetta dello sport approfondisce la cosa

LEGGI ANCHE >>> Griezmann alla Juventus, il Barcellona ha dato il via libera

Allegri e il rapporto con Ronaldo

Calciomercato Juventus
Ronaldo @Getty

Massimiliano Allegri e Cristiano Ronaldo hanno già vissuto un anno insieme, nel 2018-19, surfando da professionisti su onde più o meno alte. Max non è stato l’allenatore preferito di Ronaldo – Ancelotti e Zidane non si battono – e Ronaldo non è stato il preferito di Max. L’immagine finale della loro stagione resta quel gesto – “abbiamo avuto paura”, aprendo e chiudendo la mano – fatto da Ronaldo davanti alle telecamere. Allo stesso modo, il tecnico prima di lasciare la Juve disse che, sì, avrebbe potuto cominciare un nuovo ciclo senza CR7 senza problemi.