Calciomercato Juventus, nessuno sconto | Il tempo stringe

0
139

Calciomercato Juventus, ieri nuovo incontro ma ennesima fumata nera. E il tempo comincia a stringere. Trattativa che rimane in salita

Allegri ©Getty Images

Una trattativa che rimane in salita. Ieri l’ennesimo incontro tra la Juventus e l’ad del Sassuolo Carnevali ha avuto lo stesso esito di quelli degli ultimi giorni: i neroverdi, per il cartellino di Locatelli, non fanno sconti. Anzi, visto l’inserimento del Liverpool, tengono duro. E con molta probabilità il centrocampista lunedì si presenterà al ritiro di quella che lui voleva che fosse la sua ex squadra. Ma così, è evidente, non sarà.

La Juve non si è mossa di un passo da quanto proposto nelle ultime settimane: un’offerta da 5 milioni per il prestito, con riscatto obbligatorio in caso di qualificazione alla prossima Champions League più 7 milioni di euro di bonus che però sembrano non essere facilmente raggiungibili. Una proposta che il Sassuolo ritiene non adeguata. E continua diritto per la propria strada.

LEGGI ANCHE: Calciomercato Juventus, Kaio Jorge vicinissimo | Colpo da 3 milioni di euro

LEGGI ANCHE: Juventus, trofeo Berlusconi | Annunciata una doppia esclusione eccellente

Calciomercato Juventus, il Sassuolo vuole 40 milioni

Calciomercato Juventus
Locatelli ©Getty Images

Sono 40 i milioni complessivi che vuole il Sassuolo per il cartellino del fresco campione d’Europa con la maglia della nazionale azzurra. Cinque subito per il prestito che deve essere annuale, 35 dopo e pagabili anche in più esercizi. E’ evidente che la distanza non è facilmente colmabile. E la trattativa andrà avanti a oltranza. Un nuovo incontro è previsto – secondo la Gazzetta dello Sport – già nei prossimi giorni. Subito dopo il weekend.

E alla finestra rimane anche il liverpool di Klopp, che ha messo gli occhi sul calciatore. Ed è assolutamente anche per questo che il Sassuolo non molla la presa. Anche se, alla fine, l’affare dovrebbe comunque andare in porto. Nessuno vorrebbe farlo saltare.