Demiral non si allena, il punto sulla difesa della Juventus

0
183

Demiral è in procinto di trasferirsi all’Atalanta, la Juventus adesso sta facendo queste valutazioni sul proprio pacchetto arretrato.

Calciomercato Juventus

Demiral questa mattina non si è allenato. La società lo ha informato della trattativa ben avviata con l’Atalanta, quindi è stato preservato. La Juventus, secondo il Corriere dello Sport, ha dato il via alle cessioni. Quello col turco non è un addio non a cuor leggero dal punto di vista tecnico, considerate le qualità e l’età (classe ’98). Poteva sicuramente rappresentare uno dei punti di forza della difesa del futuro. Il club bianconero ha di fatto assecondato le richieste del giocatore che chiedeva più spazio e un impiego con maggiore costanza che Massimiliano Allegri non avrebbe potuto garantirgli. I titolari, infatti, sono Bonucci, Chiellini e De Ligt.

LEGGI ANCHE >>> Kaio Jorge, i retroscena che lo hanno portato alla Juventus

La Juventus dopo Demiral

Calciomercato Juventus
Milenkovic @Getty

Demiral passa alla Dea con la formula del prestito oneroso di un anno per una cifra attorno ai 3 milioni con diritto di riscatto per i bergamaschi fissato a 25 milioni. In aggiunta dovrebbe essere prevista una percentuale sulla eventuale futura rivendita che verrebbe riconosciuta ai bianconeri. La Juventus però non vuole sostituirlo perché Allegri ritiene che Rugani sia sufficientemente adeguato a rappresentare la quarta scelta del pacchetto arretrato. In più c’è Dragusin in rampa di lancio. Cinque interpreti di ruolo, insomma. Nessun affondo per Milenkovic o altri centrali, a meno che più avanti non si presenti un’opportunità.