Kean: «Non è un peso sostituire Ronaldo alla Juventus»

0
136

Moise Kean ha presentato se stesso e la sua seconda esperienza in bianconero: «Tornare alla Juventus è stata la scelta giusta da fare».

Juventus

«Indossare il bianconero mi ha sempre dato grandi emozioni. Tornare è stata la scelta giusta. Appena ne ho avuto la possibilità non ci ho pensato due volte». Moise Kean parla così davanti a stampa e tv del suo nuovo corso in bianconero. «Ho imparato tantissime cose dovunque sono stato, ora sono qua per dare una grande mano alla Juventus. Sostituire Ronaldo – ha detto senza mezzi termini – non è un peso, sento solo la responsabilità di indossare questa maglia. Sono qui per dare una grande mano alla squadra, ho vissuto tanti bei momenti ma ora il passato non conta, bisogna guardare al futuro».

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, futuro Icardi | Si riapre la pista bianconera

Kean attaccante della Juventus

«Ho trovato una squadra molto giovane ma di esperienza, non siamo partiti con il piede giusto ma sono sicuro che potremo fare grandi risultati. Allegri mi ha insegnato a puntare sempre in alto, a raggiungere grandi obiettivi. I gol? Più ne segno e meglio è». Moise Kean non ha però iniziato bene con l’azione che ha portato la Juventus al tappeto in quel di Napoli. «Sabato non sono stato fortunato: volevo respingere fuori dall’area ma non ci sono riuscito. La vittoria di Malmoe ci ha dato grande fiducia, sono sicuro che torneremo in alto».