Torino Juventus, la frecciata di Nedved ai rivali: “Nulla di importante”

0
216

Torino-Juventus, le parole di Nedved ai microfoni di DAZN

Dirigenza bianconera @Getty Images

Ai microfoni di DAZN, Pavel Nedved ha rilasciato delle dichiarazioni a pochi minuti dal fischio d’inizio del derby: “Per il Toro gara dell’anno, è normale. Per noi è una gara importante: dal ’38 facciamo il campionato, non è niente di più. Abbiamo pensato che ci affronteranno come l’Atalanta, uno contro uno a metà campo: abbiamo giocatori adatti, ci dobbiamo mettere in pari a livello di corsa, e dimostrare qualcosa in più a livello tecnico. Rabiot può tenere il passo di Singo, ma credo che il duello sia più con Alex Sandro: l’importante oggi è vincere questi duelli uno contro uno, vinti i quali avrai la vita molto più facile. Puntiamo molto su Kean, che abbiamo scelto come nostro attaccante del presente e del futuro. Credo che se lo merita, conosce bene il mondo Juve. Da quando è tornato, vedo che è cresciuto molto: ha fatto 17 goals al Psg. Credo che la Juve abbia un grandissimo futuro.”