Allegri e i sudamericani | In vista della Roma decima Juventus diversa

0
15

Massimiliano Allegri schiererà la decima Juventus differente da inizio stagione. Colpa di infortuni, squalifiche e dei viaggi dei calciatori sudamericani.

Sampdoria-Juventus
Allegri ©Getty Images

Chi sceglierà, Max Allegri, contro la Roma? La formazione sarà dettata anche dalle condizioni fisiche dei nazionali che stanno man mano tornando dagli impegni internazionali. Il Corriere dello Sport questa mattina ha fatto il punto della situazione entrando nel dettaglio. Ieri i bianconeri hanno ripreso la preparazione e la situazione è migliore rispetto alla scorsa sosta. Alla Continassa si sono rivisti i sei azzurri reduci dagli impegni: Bonucci, Chiellini, Locatelli, Chiesa, Bernardeschi e Kean. Erano insieme a Kulusevski, che ha saltato Svezia-Grecia per squalifica, De Ligt e Ramsey, che hanno giocato lunedì sera rispettivamente con Olanda e Galles. Il prossimo a rientrare sarà Szczesny, titolare ieri sera con la Polonia in Albania. 

LEGGI ANCHE >>> Allegri e i problemi in mezzo | La Juventus perde certezze

Allegri e i sudamericani

Rodrigo Bentancur @Getty Images

Gli ultimi a fare ritorno in Italia saranno McKennie, reduce da un affaticamento alla coscia destra e quindi da valutare in ottica Roma, e i sudamericani. Cuadrado, Alex Sandro, Danilo e Bentancur saranno a Torino non prima venerdì sera e quindi avranno soltanto sabato per preparare la sfida con i giallorossi. La loro condizione fisica è l’incognita maggiore per Allegri, anche se soltanto Danilo ha giocato due partite su due finora. C’è spazio, quindi, per recuperare energie. E soprattutto Bentancur è fondamentale, visto che in mezzo mancherà Rabiot alle prese con il Covid. Per domenica, inoltre, il tecnico punta a riavere a disposizione Dybala, reduce da un problema muscolare.