Raiola porta via un top player dalla Juventus. Il rischio è altissimo

0
95

I rapporti tra la Juventus e Mino Raiola sono eccellenti, ma il procuratore quando deve portare via un calciatore lo fa. Il pericolo è per De Ligt.

Calciomercato Juventus
Mino Raiola @Getty

In casa Juventus la candidatura di Romagnoli a parametro zero prende quota. Non solo per l’ormai imminente addio al calcio di Giorgio Chiellini, ma per anche gli ottimi rapporti con Mino Raiola. Certo, anche alla Juve non è tempo di spese pazze e, soprattutto c’è un preoccupante risvolto della medaglia. Per Federico Cherubini c’è, infatti, l’obiettivo di calmierare i costi degli ingaggi. Ecco perché il budget per Romagnoli potrebbe essere anche limitato, ma allora bisogna vedere anche quale sarà effettivamente il futuro di De Ligt. Per l’olandese già la scorsa stagione sono arrivati interessamenti dai più importanti club europei, ma i vertici juventini hanno rifiutato qualsiasi offerta.

LEGGI ANCHE >>> Chiellini smette, la Juventus ha individuato il suo erede in difesa

Raiola porta via De Ligt

Juventus-Chelsea
De Ligt, Calciomercato Juventus (Getty)

La linea per De Ligt è quella di puntare sulle sue indubbie qualità. Ma è presto per dare troppe cose per scontate. In vista del mercato estivo tutto è possibile. È il motivo per cui non va sottovalutata una strategia preventiva che permetta alla Juve di bloccare in anticipo i possibili sostituti. Di recente Mino Raiola ha avvisato il club bianconero. Ha detto loro di essere pronto a portare via il suo difensore migliore in estate, perché tutto è possibile in sede di calciomercato. Si tratta di un campanello d’allarme terribile, specialmente se il sostituto suo e di Chiellini dovesse essere Romagnoli. A riportare la notizia è la Gazzetta dello Sport.