Calciomercato Juventus, svolta clamorosa | Potrebbe non tornare in Italia

0
40

Calciomercato Juventus, svolta clamorosa per quanto riguarda il gioiellino di proprietà bianconera. Potrebbe non tornare in Italia

La cosa certa, al momento, è una sola: che martedì scorso ha fatto ritorno in Olanda per motivi familiari. Per il resto, il futuro, è tutto da decifrare.

Mino Raiola calciomercato juventus

Insoddisfatto probabilmente del suo mancato impiego con la Sampdoria, Ihattaren ha fatto ritorno nella sua città e sembrerebbe che al momento lì voglia restare, senza fare ritorno in Italia. Il calciatore di proprietà della Juventus ma in prestito alla società di Ferrero, non sta sicuramente vivendo un bel momento ed ha comunicato al club blucerchiato la voglia di rientrare nel suo Paese. E ora tutti aspettano di capire l’evolversi della situazione che sicuramente potrebbe portare a un danno economico (per la Juventus) e anche tecnico (per la squadra di D’aversa).

LEGGI ANCHE: Juventus-Roma, Allegri in conferenza stampa: l’annuncio su Dybala | LIVE

LEGGI ANCHE: Calciomercato Juventus, intrigo Vlahovic | Intesa a zero

Calciomercato Juventus, interviene Raiola

Ihattaren ©Getty Images

Per cercare di capire i motivi di questa scelta è intervenuto anche Mino Raiola, procuratore del calciatore. Ma, a quanto sembra, lo stesso Ihattaren, starebbe cercando anche una soluzione diversa sotto questo aspetto: cioè quella di cambiare manager. Un caso complicato, insomma, che come detto potrebbe fare danni enormi ad entrambi i club.

La Juve sul gioiellino ci ha investito un bel po’, e sperava che, girandolo alla Samp, lo stesso avrebbe trovato spazio per capire il calcio italiano e per averlo pronto anche per la prossima stagione. Ma così non è stato, anche perché Ihattaren si è presentato non al meglio delle condizioni fisiche e lo staff tecnico di D’Aversa ci ha messo del tempo per rimetterlo in forma. Di sviluppi, ovviamente, ce ne dovrebbero essere già nei prossimi giorni. Una situazione impronosticabile fino a poche settimane fa. La notizia è riportata oggi dalla Gazzetta dello Sport.