Juventus-Roma, Allegri in conferenza stampa: l’annuncio su Dybala | LIVE

0
56

Juventus-Roma, Allegri in conferenza stampa in vista della gara di domani contro i giallorossi di Mou. C’è l’annuncio su Dybala

Massimiliano Allegri parla in vista della gara di domani contro la Roma di Mourinho. Segui con noi con la conferenza stampa.

JUVENTUS-ROMA
Massimiliano Allegri ©Getty Images

“Non ho idee chiare al momento su chi mandare in campo domani. Oggi per la prima volta vedo tutta la squadra insieme. Ieri sera sono arrivati i sudamericani. Deciderò domani mattina per capire le condizioni di chi ha giocato”.

“E’ sempre Juventus-Roma: e ci sono sempre state polemiche. Dobbiamo riaccendere l’interruttore dopo la sosta”.

“Non ho avuto nessun chiarimento su Ramsey. Non c’è bisogno di chiarire nulla. Domani non so se giocherà dall’inizio, ma su di lui faccio affidamento”.

Morata oggi si allenerà con la squadra. Ma dipende quanti rischi avrà a giocare o almeno essere a disposizione. Dybala assolutamente no. Non sarà convocato”.

“Non è una sfida tra me e Mourinho. Per sicuramente lui è un valore aggiunto. E merito alla Rom che l’ha riportato nel campionato italiano”.

LEGGI ANCHE: Calciomercato Juventus, intrigo Vlahovic | Intesa a zero

Juventus-Roma, le parole di Allegri

Juventus
Dybala @Getty Images

“Kean sta bene. Ovviamente se Morata non ce la dovesse fare, è normale che potrebbe giocare lui o anche Kaio Jorge, che è un ragazzo sveglio, interessante. Domani mattina deciderò. Oggi li vedo per la prima volta ripeto”.

“Bernardeschi sta facendo bene ma non si deve accontentare. Non si deve piacere per quello che ha fatto. Io sono contento di lui. Abbiamo una settimana importante a partire dalla gara di domani contro la Roma. Loro sono noiosi da affrontare perché vanno sempre in verticale, attaccano bene gli spazi”.

“Dispiace non avere domani Rabiot. Era in crescita. Si riposerà”.

“Della mia vita privata non ho parlato in vita mia e non lo farò certamente adesso. Parliamo della partita che è assai importante. Domani abbiamo anche i tifosi, il 75%, questa è un’altra cosa positiva”.

“De Ligt si è riposato con l’Olanda e domani dovrebbe giocare. Bonucci sta bene, Chiellini sta bene, ma in settimana c’è anche la Champions League, quindi domani deciderò chi mandare in campo”.

“McKennie centrale davanti alla difesa no. E’ un incursore, ha gol nelle gambe. E non è vero che non ho un buon feeling con lui. Inoltre col Torino ha fatto una buona partita. Domani non so se sarà in campo dall’inizio o in corso”.