Calciomercato Juventus, interesse confermato | Allegri deluso

0
36

Calciomercato Juventus, la squadra inglese fa sul serio per un obiettivo bianconero. Ad Allegri avrebbe fatto comodo già a gennaio.

Non è un mistero che la Juventus sia da tempo al lavoro per rinforzare il centrocampo. Il reparto che negli ultimi tempi ha convinto di meno, come ha fatto indirettamente intendere anche lo stesso Massimiliano Allegri rivoluzionando ogni volta le sue scelte di formazione. Servono innesti, è sotto gli occhi di tutti. L’acquisto di Manuel Locatelli, la scorsa estate, è da considerarsi come il primo tassello di un’operazione “rinnovamento”. Ma l’ex centrocampista di Milan e Sassuolo non può certamente bastare per poter di nuovo puntare in alto. Motivo per cui la Juventus sta sondando diverse piste. Possibile un colpo low cost già a gennaio, in piena sintonia con le nuove direttive societarie esposte dallo stesso presidente Andrea Agnelli nei giorni scorsi.

Allegri ©LaPresse

Un profilo che piace molto è quello di Renato Sanches, nazionale portoghese oggi al Lille, in Francia. Qualche anno fa era stato acquistato dal Bayern Monaco per una cifra importante, 35 milioni di euro, ma in Baviera non è riuscito ad avere molte occasioni.

Leggi anche: Calciomercato Juventus, intrigo Pogba | Sfuma un obiettivo!

Calciomercato Juventus, Mendes allontana Sanches dai bianconeri

Renato Sanches, Calciomercato Juventus (Getty)

Con la squadra campione di Francia in carica, invece, sembra essere rinato. Non a caso lo scorso anno fu uno dei principali protagonisti della vittoria del titolo nazionale, soffiato in maniera clamorosa al Psg. Renato Sanches sa fare un po’ tutto lì in mezzo, oltre a saper ricoprire più ruoli. Averlo a disposizione già in questa stagione sarebbe indubbiamente un valore aggiunto per la Juventus.

A quanto pare, tuttavia, i bianconeri non sono gli unici a mostrare interesse per il lusitano. Su di lui, infatti, si sarebbe fiondato (fonte Daily Telegraph) anche il Wolverhampton di Bruno Lage, connazionale di Sanches. Senza dimenticare che i Wolves sono da anni una “colonia portoghese” proprio grazie ai rapporti privilegiati con il superprocuratore Jorge Mendes, nella cui scuderia c’è anche il centrocampista del Lille.