Pagelle Juventus Fiorentina e voti: la decide Cuadrado, Mckennie sontuoso

0
437

Voti Juventus Fiorentina e pagelle: la valutazione della prestazione dei bianconeri all’Allianz Stadium. Cosa è successo.

Juventus ©Getty Images

Pagelle Juventus

Perin 6 Non è molto impegnata, ma quando i gigliati piombano dalle sue parti, appare sveglio e reattivo

Danilo 5,5 Partita sporca quella del brasiliano, in cui il brasiliano fa più fatica del solito

De Ligt 6,5 Maestoso, un autentico muro, invalicabile per Vlahovic

Rugani 6 Fa il suo, ed è apprezzabile per la generosità profusa

Alex Sandro 6 Partita senza infamia e senza lode

Pellegrini 6 Sbaglia un pallone potenzialmente letale, cresce alla distanza

Mckennie 7 Rinato, strappa, dirige, assalta, si inserisce: il texano sta diventando sempre più un fattore

Locatelli 6,5 Fa sembrare tutto più facile; gioca a uno, massimo due tocchi, e sa sempre cosa fare, quando farlo

Rabiot 5 Doveva essere la partita della svolta, e invece si rivela un autentico flop

Chiesa 6,5 Nell’ultimo quarto d’ora fa la differenza, spaccando la traversa con una conclusione fulminea, e mettendo costantemente in apprensione la retroguardia di Italiano.

Dybala 6 Sufficienza per il modo con il quale cerca sempre di ritagliarsi un ruolo da protagonista, anche se pecca nella zona calda.

Morata 5,5 Generoso, ma poco incisivo, e non è la prima volta.

Cuadrado 8: Entra e decide, come solo lui sa fare: spina nel fianco costante, trova un goal di indicibile importanza.