Calciomercato Juventus, la profezia di Moggi | “Lascerà presto Torino”

0
17

Calciomercato Juventus, l’ex dirigente bianconero ha parlato del futuro del giocatore: ecco le sue parole. 

Era inevitabile che ad un certo punto si sarebbe parlato anche di questo. Lo sapevano gli spettatori e, sotto sotto, ne era perfettamente consapevole anche lui. Ecco perché la domanda, arrivata all’improvviso, non ha stupito proprio nessuno. Durante il programma Diretta Mercato, andato in onda su 7 Gold, si è parlato anche di Alvaro Morata. Del suo futuro, più specificatamente. Non lo si è fatto con uno qualunque, ma con Luciano Moggi in persona, che ha rivelato particolari piuttosto succulenti sul tema del quale si è dibattuto durante la trasmissione.

Moggi ©️LaPresse

Il dirigente non c’ha girato troppo attorno, ma è andato dritto al nocciolo della questione, snocciolando tutte le informazioni di cui è in possesso. “Un uccellino – ha detto Moggi ai microfoni di Diretta Mercato, come a voler creare un po’ di suspance – mi ha svelato il futuro dell’attuale attaccante della Juventus, Alvaro Morata”.

Leggi anche: Lazio-Juventus, i convocati di Allegri | La decisione su Dybala

Calciomercato Juventus, secondo Moggi il futuro dell’attaccante è in Spagna

Morata ©Getty Images

“Secondo quelle che sono le mie informazioni – ha dichiarato l’ex dirigente bianconero, come riferiscono da Arenacalcio.it – il centravanti tornerà in Spagna. Vedremo se tali indiscrezioni verranno confermate o meno. Dipenderà anche dalla stagione dell’attaccante – ha concluso – dal suo rendimento in questa annata calcistica”. La sua situazione contrattuale, d’altra parte, è perfettamente compatibile con l’ipotesi azzardata da Luciano Moggi in diretta su 7 Gold. Alvaro Morata è sì in prestito alla Juventus, ma come da accordi lo sarà solo fino al 30 giugno del 2022.

Il prolungamento del prestito era costato al club bianconero un bel po’ di soldi. Per garantirsi il contributo dell’attaccante per il quarto anno consecutivo, la Juventus aveva difatti sborsato all’Atletico Madrid la bellezza di 10 milioni di euro. Qualora intendesse riscattarlo e acquistarlo una volta per tutte, dovrebbe versarne altri 35 al termine della stagione ancora in corso. Lo farà, o scopriremo che Moggi aveva ragione?