Juventus, il Covid colpisce ancora | L’attaccante fuori dai giochi

0
13

Juventus, sono risultate positive due giocatrici della nazionale femminile di calcio. Una di queste è la bianconera Arianna Caruso.

Arrivano cattive notizie dal ritiro della Nazionale femminile di calcio. Che indirettamente riguardano anche la Juventus di Joe Montemurro. Arianna Caruso, centrocampista bianconera, è risultata positiva al Covid-19. Insieme alla romanista Elisa Bartoli è stata costretta ad abbandonare il gruppo azzurro ed a mettersi immediatamente in autoisolamento. Entrambe vaccinate, avrebbero dovuto prendere parte al doppio appuntamento contro Svizzera e Romania, i due importanti match validi per le qualificazioni ai Mondiali che si disputeranno nel 2023.

Calciomercato Juventus
Allianz Stadium Juventus (Getty Images)

Per Montemurro un’altra tegola dopo l’infortunio di Valentina Cernoia, infortunatasi alla caviglia nella gara di Champions League contro il Wolfsburg. Al posto delle due calciatrici, la selezionatrice Milena Bertolini ha chiamato Flaminia Simonetti e Norma Cinotti.

Leggi anche: Juventus, parla Allegri in conferenza stampa | “Domani sfida cruciale”

Juventus, la Caruso subito in quarantena

Arianna Caruso © Getty Images

Nel ritiro di Coverciano, dunque, si attiva la procedura della cosiddetta “bolla”. I controlli anti-Covid saranno all’ordine del giorno, le giocatrici si alleneranno insieme ma saranno costrette a separarsi negli altri momenti della giornata.

Per la Bertolini si viene a creare un problema non indifferente con le assenze di Bartoli e Caruso: “Purtroppo bisogna dover fare i conti con questo virus – ha detto la selezionatrice azzurra – Perdo due giocatrici brave ed importanti ma fortunatamente posso contare su un gruppo valido e sono sicura che chi le sostituirà non farà pesare la loro assenza”.