Juventus, parla Allegri in conferenza stampa | “Domani sfida cruciale”

0
12

Juventus, il mister Allegri è intervenuto nella conferenza stampa pre Champions League: domani sfida cruciale per il primato del girone.

Juventus
Allegri ©️LaPresse

Juventus, il mister ha parlato poco fa in conferenza stampa. Domani sera una sfida cruciale per il primato in classifica del girone di Champions League. Una sfida certamente non semplice soprattutto con un’avversaria così importante come il Chelsea, i campioni d’Europa in carica. Ecco le parole del mister, che insieme a De Ligt presentano la sfida di domani sera, valida, ricordiamolo, per la testa del girone di Champions League già aritmeticamente passato.

 

De Ligt infatti non ha dubbi, alla domanda se sogna una vittoria della Champions con la Juventus, ha immediatamente risposto:

D: “Sì, è un sogno ricorrente vincere la Champions con la Juventus. Tutti noi calciatori lo facciamo“.

Rinnovare con la Juventus?

D: “Adesso sono solamente concentrato sulle partite che dovremo disputare. Dobbiamo rimanere concentrati solo su questo fattore e sulla Juventus”: 

Allegri e i dubbi di formazione, domani giocherà Moise Kean davanti?

A: Non lo so se giocherà lui o Morata, magari optare per un tempo a testa. Kean è entrato molto bene con la Lazio ma anche Alvaro ha disputato un’ottima performance“.

A: “Domani sarà cruciale, ci giochiamo il primato con una squadra tra le migliori in Europa. Se domani giocheranno con Lukaku titolare avranno un punto di riferimento lì davanti ma se invece non ci sarà opteranno con tanti contropiedsti. Per noi sarà un ennesimo test importante che non dobbiamo sbagliare”. 

Dybala ci sarà?

A: “Non so se ha ancora i minuti giusti nelle gambe perché adesso è fuori da un po’. Lui e Kulusevski restano, però, convocati“.

Mancano i gol di Cristiano Ronaldo lì davanti? La risposta del mister

A: “CR7 è sempre stato capocannoniere e da sempre è stato un accentratore. Quest’anno ne abbiamo fatti meno ma sicuramente troveremo questi gol che ancora mancano“.

 

 

 

 

 

 

 

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, ansia Cherubini: 80 milioni dalla Premier

LEGGI ANCHE >>> Juventus, come sta Danilo | L’esito degli esami strumentali