Calciomercato Juventus, addio Arthur | Bomba dall’Inghilterra per il sostituto

0
416

Calciomercato Juventus, l’addio di Arthur è legato ad un possibile arrivo di un sostituto. Ecco la bomba dall’Inghilterra che potrebbe accelerare l’operazione

Il brasiliano Arthur è uno di quei elementi in uscita. Anche se, nelle ultime settimane, Allegri lo ha mandato in campo con una certa continuità e lo stesso ex Barcellona ha dimostrato di possedere delle qualità tecniche importanti.

Calciomercato Juventus
Arthur ©️LaPresse

Ma il suo apporto alla causa è stato altalenante nel corso di questo anno e mezzo, e una sua uscita, verso la Premier League con l’Arsenal che pressa, non è da escludere. Anzi, le basi ci sono, ma la Juventus deve trovare un sostituto all’altezza. Questa è la decisione di Allegri per dare il via libera all’operazione in uscita, soprattutto perché alle porte ci sono appuntamenti importanti come gli ottavi di Champions League ma anche quella rincorsa al quarto posto che è diventata l’obiettivo stagionale dopo un avvio un poco così. E, sotto questo aspetto, è clamorosa la bomba che arriva dall’Inghilterra. Il sostituto sarebbe di qualità.

LEGGI ANCHE: Calciomercato Juventus, via libera per Icardi | Così è saltato tutto

Calciomercato Juventus, de Jong per il dopo Arthur

De Jong ©️Getty Images

Secondo quanto riportato da 90min.com, sarebbe il centrocampista olandese del Barcellona de Jong – che Xavi non vede – l’uomo che potrebbe arrivare a Torino nelle prossime settimane. Una soluzione che sicuramente farebbe felice Allegri, perché l’ex Ajax, grande amico anche di de Ligt, ha qualità importanti che in Catalogna non è riuscito del tutto a mettere in mostra.

L’operazione comunque si potrebbe fare solamente a determinate condizioni: cioè quella di un prestito a lungo termine, e non i classici 6 mesi fino al termine della stagione in corso. Un incastro insomma dovrebbe essere trovato anche per Arthur all’Arsenal, magari inserendo in questo caso un obbligo di riscatto che al momento non è stato spolverato dalla società bianconera. Le trattative comunque andranno avanti. E la Juve c’è.