Calciomercato Juventus, l’offerta che fa saltare il banco: 10 milioni subito!

0
94

Calciomercato Juventus, l’attaccante alla fine potrebbe finire in Inghilterra: superata la concorrenza. 

L’accelerata improvvisa per Dusan Vlahovic ha distolto l’attenzione dalle altre operazioni che la Juventus sta cercando di definire per rinforzare il suo attacco. Bianconeri costretti in ogni caso a cautelarsi nel caso in cui dovesse fallire l’assalto all’attaccante della Fiorentina, il grande sogno di questa sessione di mercato. Nei giorni scorsi erano tutt’ad un tratto salite le quotazioni di Sardar Azmoun, attaccante iraniano dello Zenit San Pietroburgo, autore di 10 gol in stagione con la squadra di Sergej Semak.

Azmoun contro la Juventus in Champions League ©️Getty Images

In patria incautamente paragonato a Messi, il ventisettenne è in scadenza di contratto e potrebbe lasciare la Russia già a gennaio. La Juventus potrebbe sferrare il colpo sia adesso che a giugno, ma per liberarlo immediatamente lo Zenit chiede 5 milioni di euro.

Leggi anche: Milan-Juventus, Orsato non ci sarà | Cambia l’arbitro del big match

Calciomercato Juventus, Azmoun vicino al Burnley

Lo stadio del Burnley ©️Getty Images

Cifra che la società bianconera non ha alcuna intenzione di spendere, visto che tra sei mesi potrebbe avere il giocatore gratis. Obiettivo che rischia di sfumare. Perché a quanto pare c’è chi è disposto ad accontentare il club russo, con un’offerta addirittura superiore a quella della Juventus. Su Azmoun sarebbe piombato il Burnley, squadra inglese che giace in fondo alla classifica della Premier League e deve colmare il buco lasciato dal centravanti Wood, acquistato dal Newcastle per 30 milioni di euro.

Come riportano dalla Francia, il Burnley fa sul serio per l’iraniano e per battere la concorrenza potrebbe arrivare ad offrire 10 milioni di euro allo Zenit, cifra che da San Pietroburgo accetterebbero ovviamente ad occhi chiusi.