Calciomercato Juventus, addio vicinissimo | Ha detto sì

0
190

Calciomercato Juventus, il calciatore avrebbe acconsentito alla riduzione dell’ingaggio. Affare in dirittura d’arrivo.

Oltre a quello di Vlahovic, si sa, c’è un altro nome caldo. Anthony Martial resta l’alternativa numero uno all’arrivo del centravanti della Fiorentina. L’attaccante francese del Manchester United sembra destinato a lasciare l’Inghilterra già nei prossimi giorni ed una della possibili destinazioni potrebbe essere Torino. La sua avventura coi Red Devils è ormai agli sgoccioli: lo dimostra anche lo scarsissimo utilizzo da parte del nuovo allenatore Ralf Rangnick, che sabato scorso nello scontro diretto contro il West Ham gli ha riservato solamente qualche minuto a fine gara. Martial è fuori dai piani del tecnico tedesco.

Martial ©️GettyImages

Una situazione che il giocatore non è più disposto a tollerare. Vuole giocare e non ha alcuna intenzione di continuare a fare panchina per altri sei mesi. Su di lui, oltre alla Juventus, c’è pure il Siviglia, che in queste ore sta facendo di tutto per strapparlo alla concorrenza.

Leggi anche: Calciomercato Juventus, effetto domino Vlahovic: blitz a Milano

Calciomercato Juventus, Martial vicino al Siviglia

Juventus Monchi Calciomercato Cavani Martial
Monchi ©️LaPresse

Uno scoglio, sia per gli andalusi che per il direttore sportivo Federico Cherubini, è rappresentato dall’ingaggio del calciatore. Ma anche dal conguaglio di cinque milioni di euro che il Manchester United chiede per il prestito oneroso fino a giugno. Che andrebbero sommati a circa otto milioni di stipendio, soldi che i Red Devils non vogliono assolutamente continuare ad accollarsi.

L’affare Martial potrebbe però sbloccarsi improvvisamente nelle prossime ore. Come riposta il giornalista Matteo Moretto sul suo profilo Twitter, il centravanti francese avrebbe acconsentito ad una riduzione dell’ingaggio per andare incontro alla richieste del Siviglia.