Calciomercato Juventus, la chiamata di Allegri: sarà l’erede di Dybala

0
58

Calciomercato Juventus, Allegri ha individuato l’erede di Paulo Dybala. Tutti gli aggiornamenti sulla trattativa destinata a infiammare la prossima estate.

Sono tanti gli scenari monitorati da Cherubini in questi mesi per non farsi trovare impreparato durante una campagna acquisti che sarà prossimamente caratterizzata da numerose operazioni su entrambi i fronti.

Calciomercato Juventus
Massimiliano Allegri ©LaPresse

Se da un lato bisogna accontentare mister Allegri con nuovi e funzionali elementi, dall’altro servirà operare per sfoltire una rosa che ha fin qui palesato limiti ma anche la presenza di elementi ormai a fine ciclo o troppo acerbi per poter essere titolari di una squadra che dal prossimo anno cercherà nuovamente di insidiare le big di Serie A per la vittoria finale.

Sull’agenda e il taccuino di Cherubini e colleghi esiste sicuramente una gerarchia di priorità da rispettare per migliorare lo scacchiere e provare ad archiviare un biennio caratterizzato da tante difficoltà.

Il piano è quello di catalizzare un nuovo progetto, dopo l’esaurimento di un ciclo durato più di una decade e caratterizzato da diversi errori nella sua fase finale che hanno impedito un felice ricambio generazionale.

Calciomercato Juventus, almeno 30 milioni per il sostituto di Dybala dal Barcellona

Calciomercato Juventus
Memphis Depay ©LaPresse

La strada da seguire è quella della più volte citata osmosi tra entrate e uscite, volta a vendere ma anche acquistare nuovi giocatori, allontanando, poi, chi, da un punto di vista economico, inizi a rappresentare un peso.

Sarebbe potuto essere questo il caso di Paulo Dybala, a cui la dirigenza non si è sentita di sottoporre un rinnovo contrattuale alle cifre e condizioni richieste. La sortita dell’argentino farà sicuramente male ad una piazza che ne ha ammirato le prestazioni per sette anni ma porterà sicuramente i colletti bianchi della Vecchia Signora a intervenire per sopperire all’addio di uno dei giocatori più qualitativi passati per Torino nel recente passato.

In pole position per sostituirlo, secondo ElNacional.cat, ci sarebbe Memphis Depay, ormai ai margini del progetto del Barcellona a causa di un mai sbocciato rapporto con Xavi e con una società che ha già lasciato intendere di non essere in grado (e in volontà) di prolungare un contratto in scadenza fra un anno. Il suo prezzo oscilla fra i 30 e i 40 milioni di euro.