Juventus, cambio Chiellini-Vlahovic: i telecronisti polacchi sbeffeggiano Allegri – VIDEO

0
171

Juventus, cambio Chiellini-Vlahovic, i giornalisti polacchi nel momento in cui si rendono conto della sostituzione sbeffeggiano Allegri

Non ha mai nascosto Massimiliano Allegri il suo modo di pensare il calcio. Pratico, e non teorico, per ricordare una delle discussioni più accese che l’attuale allenatore bianconero ha avuto in tv nel corso di questi anni con Daniele Adani soprattutto. E non ha mai nascosto, soprattutto, che vuoi o non vuoi il risultato viene prima di tutto, soprattutto se sei l’allenatore della Juventus. Insomma, sotto questo aspetto non si può recriminare nulla ad un tecnico che ha sempre fatto di questo concetto il suo stile di gioco. E di scelte anche, soprattutto a partita in corso.

Juventus
Max Allegri ©LaPresse

Forse questo non lo hanno capito i giornalisti polacchi che ieri, per le tv locali, hanno commentato la partita decisa dalla doppietta di Bonucci contro il Venezia di Soncin. E hanno riso di gusto, nel momento in cui hanno capito il cambio che il livornese stava andando a fare, quello che ha visto protagonista Vlahovic, sostituito da Giorgio Chiellini quando mancavano una manciata di minuti alla fine della partita.

Juventus, il cambio sotto “accusa”

Il minuto è il 79: tre giri di lancette dopo il raddoppio del difensore che poi alla fine si è rivelato decisivo. Allegri decide per la sostituzione togliendo dal campo Vlahovic, fin lì deludente e con poche occasioni create, per mandare in campo Giorgio Chiellini e andare a difendere quelli che poi sono stati tre punti decisivi per la qualificazione alla prossima Champions League arrivata con tre giornate d’anticipo. Una qualificazione che ad un certo punto della stagione sembrava lontanissima. E che invece è arrivata senza dover dipendere dagli altri come successo lo scorso anno. Alla fine, chi ha ragione?