Calciomercato Juventus, offerta ridicola per De Ligt: Soldi e post Alex Sandro sul piatto

0
150

Calciomercato Juventus, il Barcellona avrebbe in mente un piano per provare a regalare De Ligt a mister Xavi. Queste le ultime a riguardo.

Abbiamo in questi mesi più volte evidenziato l’urgenza in casa Juventus di adoperare diversi cambiamenti in plurime regioni di campo, al fine di corroborare le caratteristiche e le qualità dello scacchiere di Allegri che quest’anno ha palesato a più riprese limiti di varia natura.

Calciomercato Juventus

 

Se la priorità resta la ricerca di un nuovo Dybala, complice l’ormai certo addio de “La Joya” a fine stagione, è altrettanto giusto evidenziare come anche gli altri reparti meritino l’attenzione di Cherubini e degli altri addetti ai lavori.

Non meno urgente, ad esempio, la questione a centrocampo, laddove si cercherà di garantire a Max almeno un volto nuovo che permetta di sposarsi bene con le caratteristiche di Zakaria e Locatelli, nei piani del tecnico destinati ad essere i titolari della rosa che verrà.

Calciomercato Juventus, Jordi Alba sul piatto per arrivare a De Ligt

Calciomercato Juventus
Jordi Alba ©LaPresse

Consapevolmente che i colpi nella regione mediana dipenderanno anche dalla capacità della dirigenza di allontanare i non pochi esuberi qui presenti, riportiamo gli ultimi e importanti aggiornamenti relativi alla difesa.

Qui sarà necessario intervenire per scovare dei degni eredi di Chiellini e Bonucci. In attesa dell’arrivo di Gatti, prelevato dal Frosinone già a gennaio, la Juve si sta guardando intorno conscia che da giugno in poi potrebbero arrivare alcune offerte anche per De Ligt.

Arrivato con l’etichetta di essere tra i centrali più promettenti al mondo, l’olandese fa gola all’elite del calcio continentale e, come riferito da Calciomercato.it, potrebbe essere al centro di una vera e propria suggestione in casa Barcellona.

L’ex Ajax piace molto a Xavi e dalla Spagna potrebbero cercare di abbassare le importantissime e giustificate pretese di Agnelli con l’inserimento di Jordi Alba. Il laterale spagnolo garantirebbe ad Allegri un volto nuovo su quella fascia sinistra affidata ad un Alex Sandro in netta fase calante.

Lo scenario più probabile è quello di assistere ad un’offerta di circa 50 milioni di euro più il cartellino del numero 18. Il problema resta però il tetto salariale della Juve, fissato sui 7 milioni. Due in meno rispetto al netto percepito da Jordi Alba in quel di Barcellona.