Calciomercato Juventus, contatto Allegri-Pogba: pronta l’offerta monstre

0
40

Calciomercato Juventus, Allegri e Pogba si sono sentiti. La ricostruzione che rende lo scenario per arrivare al “Polpo” molto meno utopistico di quanto inizialmente potesse sembrare.

Ci sono delle storie d’amore, come canta Venditti, destinate a non finire mai. Storie a volte tormentate, altre volte serene ma destinate comunque a esaurirsi, per poi forse rinascere.

Calciomercato Juventus
©LaPresse

Potrebbe essere questo anche il caso del centrocampista francese, da qualche tempo riaccostato a quella squadra che più di tante credette nelle sue potenzialità e lo aiutò a lanciarsi nell’elitè del calcio continentale.

Quello tra Pogba e la Juventus è stato subito amore a prima vista, gratuito come ogni relazione basata su un sentimento vero, visto che Marotta e colleghi non esborsarono alcuna somma di denaro per prelevarlo dalla Premier League.

Quella stessa Premier cui Paul ha fatto ritorno credendo potesse essere la scelta migliore per carriera e portafoglio. Di fatti così è stato, almeno fino a quando non abbia iniziato a perdersi nei litigi con mister Mourinho o nelle difficoltà vissute dai Red Devils in questi ultimi anni.

Calciomercato Juventus, la chiamata di Allegri a Pogba: offerta e retroscena

Calciomercato Juventus
Paul Pogba ©LaPresse

Anche il ritorno del legame tra Pogba e il Manchester United si è compreso essere destinato ad esaurirsi, complici le non poche insidie incontrate dagli inglesi per convincere lui a rinnovare un contratto a scadenza il prossimo giugno e che si è ormai capito non essere destinato all’apposizione della sua firma.

La Juventus lo corteggia, per la seconda volta, da tempo, offrendo lui centralità e uno stipendio tutt’alto che esiguo. Qualora la trattativa andasse in porto, la carriera del talentuosissimo risulterebbe essere caratterizzata da una militanza alterna tra Torino e Manchester.

In attesa di comprendere se possa esserci il suo secondo “Si” ad una Signora Vecchia ma non per questo poco affascinante, riportiamo quanto annunciato da Marcello Chirico. A detta di quest’ultimo c’è stato un contatto telefonico tra Allegri e il giocatore, per arrivare al quale il livornese ha chiesto uno sforzo alla società.

Dal canto proprio quest’ultima mette sul piatto un’offerta di 8 milioni di euro più 2 di bonus. Un valido motivo, insomma, per convincersi a rinfiammare un sentimento che potrebbe rinvigorire una piazza reduce da un campionato infelice ma alla quale basterebbe la scintilla, tipica del più volte citato sentimento, per risollevarsi.