Calciomercato Juventus, ora o mai più: 20 milioni per un tridente da sballo

0
45

Calciomercato Juventus, ora o mai più: 20 milioni di euro per un tridente da sballo. Ecco qual è l’ultima offerta dei bianconeri

Scattato l’ultimatum, con l’offerta sul piatto che è di 20 milioni di euro e che non verrà alzata. Ma questo si sapeva. E soprattutto al momento nessuna poteva realmente immaginare che la Juventus potesse spendere di più per il suo cartellino. Dentro o fuori, insomma. Con addio a quell’accordo che era stato preso nel momento del prestito biennale.

Calciomercato Juventus
Agnelli e Elkann ©LaPresse

Avete capito che parliamo di Alvaro Morata, l’attaccante per il quale la Juventus ha già versato nelle casse dell’Atletico Madrid 20 milioni di euro, e ne vorrebbe versare altrettanti per chiudere la questione in maniera definitiva. L’accordo prevedeva, dopo il prestito di due anni, altri 35 milioni di euro per un totale di 55. Così non può essere anche perché oggettivamente appare una cifra esagerata per le prestazioni dello spagnolo.

Calciomercato Juventus, ultima offerta per Morata

Calciomercato Juventus
Alvaro Morata ©LaPresse

Dentro o fuori quindi. E per l’Atletico sarà prendere o lasciare. Sapendo che poi, riavendo Morata, sarà quasi sicuramente difficile riuscire a chiedere più di quello che Cherubini è disposto a versare nelle casse del club madrileno. Che poi Morata per 40 milioni di euro potrebbe essere letto come un affare anche per gli spagnoli, viste le prestazioni che hanno sicuramente compromesso la possibilità di chiedere qualcosa in più. In poche parole, l’affare, si potrebbe fare e fare davvero felici tutti. Sia il giocatore, sia la società che ha perso il titolo di campione di Spagna che, praticamente, non ha mai difeso nel corso dell’annata che sta per andare in archivio.

La notizia dell’ultimatum è riportata dal giornalista Marcello Chirico, che ha spiegato che l’offerta sarebbe già stata recapitata all’Atletico. Sarebbe, per la Juve, un tridente da sogno comunque: Di Maria (o Perisic)-Vlahovic-Morata. Mica male.