Fiorentina-Juventus, fallaccio e mani al collo: testa contro testa sfiorato

0
292

Fiorentina-Juventus, il secondo tempo parte con il botto: un brutto fallo scatena una reazione veemente.

In questi istanti, si sta disputando la seconda frazione di gioco tra Fiorentina e Juventus: il risultato, almeno per il momento, premia la compagine di Vincenzo Italiano, passata in vantaggio in virtù della rete messa a segno da Duncan al tramonto della prima frazione di gioco.

Fiorentina Juventus Rabiot
Adrien Rabiot ©LaPresse

Una delle note meno negativi nella prima ora di gioco sostanzialmente abulica della Vecchia Signora è stato sicuramente Adrien Rabiot, che si è reso protagonista di un paio di ripiegamenti in fase di non possesso importanti. In occasione di uno di questi recuperi, la mezzala francese è stata letteralmente falciata da Lorenzo Venuti: l’ex Psg non ha gradito, e ha sfiorato il collo del terzino Viola con una manata. A quel punto, Venuti ha reagito, e per poco non si è materializzato un testa contro testa, che ha portato Chiffi ad estrarre un doppio cartellino giallo. Rabiot, diffidato, salterà la prima sfida del prossimo campionato. Provvidenziale l’intervento dei compagni di squadra, che hanno provveduto a sedare gli animi che si erano improvvisamente surriscaldati.