Calciomercato, clamoroso in diretta: “Balotelli alla Juventus: c’è la proposta”

0
951

Calciomercato Juventus, spunta il clamoroso scenario che potrebbe infiammare non poco la prossima campagna acquisti. Annuncio in diretta.

I tanti anni trascorsi a raccontare questo mondo, da appassionati prima che da redattori, ci hanno insegnato come le strade del mercato siano sempre infinite e che nessuno scenario sia da considerarsi utopistico aprioristicamente.

calciomercato juventus

Fino al gong finale del 31 agosto, c’è la possibilità, in ogni piazza e società, di assistere ad inattesi e insperati arrivi ma anche di dover salutare pedine importanti e giocatori dai quali mai ci si vorrebbe separare. Basti pensare a quel Cristiano Ronaldo che tanto ha infiammato i cuori juventini, giungendo al termine di una trattativa clamorosa che acuì ancor di più le speranze sabaude di poter dire la propria in Champions League.

L’approdo di CR7 venne bollato come il “colpo del secolo” e anche a buon ragione. Uno dei due giocatori più forti al mondo (a voi la libera scelta di stabilire le gerarchie), centralissimo nel progetto del Real Madrid e all’apice della sua carriera, diceva “Sì” all’avvocato Agnelli nello stupore più generale, saturando colonne di giornali e catalizzando la totale attenzione mediatica sportiva su quello che si apprestava ad essere il terzo trasferimento della sua carriera.

Calciomercato Juventus, Balotelli offerto ai bianconeri

Calciomercato Juventus
Mario Balotelli ©LaPresse

Senza pensare troppo al passato, ci limitiamo ad evidenziare come le modalità che caratterizzarono l’arrivo di Cristiano, unitamente alla sua sortita al fotofinish e ormai non più prevista dai tifosi, sottolineino come ogni estate, in qualsiasi ambito concernente il mercato, possano esserci grandi sorprese.

In quest’ottica, dunque, rientra sicuramente il possibile scenario coinvolgente Mario Balotelli e la Juventus. L’eterno predestinato è reduce da una buona stagione in Turchia, la quale aveva lo scorso marzo catturato anche l’attenzione di Roberto Mancini per i provini con la Nazionale Italiana.

Di Mario si parla ormai da tempo e, non senza motivi, sono molti quelli che si sono ormai stufati di aspettare un’esplosione che doveva concretizzarsi almeno dieci anni fa e che invece mai si è attualizzata a causa di intrinsechi limiti caratteriali che, crediamo, non pochi rimorsi potrebbero causargli in un futuro non così lontano.

Le tante chance nel nostro campionato sono state da lui dissipate, come nel caso di quell’esperienza a Brescia conclusa in un modo non proprio felicissimo. Mai ci saremmo aspettati, dunque, di credere che l’ex Inter potesse essere accostato alla Juventus. Nulla contro l’uomo o il giocatore sia ben chiaro ma semplice consapevolezza di quelle che sono state le difficoltà da lui vissute in questi ultimi lustri.

Ciononostante, merita di essere riportato l’annuncio a Juventibus di Luca Momblano, a detta del quale la scuderia del fu Mino Raiola avrebbe offerto con vigore e serietà il “Bad Boy” al club sabaudo.