Juventus, il ritorno che tutti aspettavano: “addio” Piemonte

0
229

Juventus, non è ancora ufficiale, ma la strada è stata ormai tracciata: la scritta “Piemonte” è ormai un lontano ricordo.

Archiviata una stagione con molte più ombre che luci, per la Juventus di Max Allegri è tempo di ricaricare le batterie, prima di prepararsi al meglio per quell’operazione rilancio che tutto l’ambiente – dai tifosi ai piani alti dirigenziali – si auspica che possa materializzarsi in tempi relativamente brevi.

Max Allegri ©LaPresse

A tal fine, Cherubini è già al lavoro per assecondare le richieste di Allegri, e regalare al tecnico livornese i rinforzi da lui invocati per far fare quel salto di qualità ad una compagine che ha evidenziato carenze strutturali evidenti in alcuni settori nevralgici del campo, a cominciare dal centrocampo. A tal proposito, Paul Pogba è sempre più vicino a vestire nuovamente la maglia bianconera: la trattativa per il “Polpo” sarebbe giunta nella sua fase più calda, al punto che ogni giorno potrebbe essere quello propizio per la firma e l’annuncio ufficiale. Tuttavia, quello del centrocampista francese potrebbe non essere l’unico “ritorno” in casa bianconera.

Juventus, il ritorno su FIFA 23: “addio” Piemonte Calcio

Dusan Vlahovic ©LaPresse

Come riferito da “Donk Trading”, la Juventus è infatti in procinto di ritornare su FIFA 23 con il proprio nome: spazio, dunque, al marchio ufficiale, e non più alla scritta Piemonte Calcio che campeggiava da un paio di anni. Il tutto, ovviamente, sarà corredato dallo stemma, dalla casacca e dallo stadio di “Madama”, che ha abbandonato la partnership con PES / E-Football. Una notizia che sicuramente farà felici coloro che prediligono giocare a FIFA, e che negli ultimi anni nello scegliere la compagine bianconera, sono stati costretti a “far riferimento” ad un altro nome.