Calciomercato Juventus, le mani del Napoli sul fedelissimo di Allegri: quadriennale con opzione

0
76

Calciomercato Juventus, il Napoli di Spalletti vuole il fedelissimo di Allegri. Di seguito tutti gli aggiornamenti.

Abbiamo più volte ribadito come le prossime settimane potrebbero essere ricche di cambiamenti in tante piazze e società. A partire da quel mondo bianconero consapevole di dover riparare ai danni compiuti in questi anni e concretizzatisi in una stagione alla fine conclusa senza trofei.

Calciomercato Juventus
Massimiliano Allegri ©LaPresse

Superata la fase degli addii, servirà comprendere in che modo intervenire sul fronte entrate, laddove si registreranno non poche novità viste le urgenze ed emergenze della rosa di Allegri che da diverso tempo a questa parte ha dimostrato di dover essere plasmata in plurime regioni di campo. A ciò si aggiunga la necessità di ovviare alle sortite di Dybala e Chiellini, cui potrebbero aggiungersi altre uscite di non poco conto.

Calciomercato Juventus, Napoli su Bernardeschi: le ultime

Calciomercato Juventus
Federico Bernardeschi ©LaPresse

Abbiamo visto in questa settimana l’evoluzione della ricerca per un clone di Vlahovic, complice quello scenario Morata che, ad oggi, lascia intendere come difficilmente a Torino resterà il numero 9 ancora di proprietà dell’Atletico Madrid. A cambiare casacca sarà anche quel Federico Bernardeschi che tra Serie A e Serie B ha totalizzato più di 300 presenze vincendo non poco a Torino e togliendosi la non esile soddisfazione dell’Europeo con l’Italia la scorsa estate.

L’ex Fiorentina lascerà a parametro zero, abbandonando anche quel mister che ne ha sempre sfruttato qualità ed eclettismo. L’esterno toscano piace da tempo al Napoli, che secondo “Il Corriere dello Sport” avrebbe già presentato lui un quadriennale con opzione per il quinto anno a condizioni economiche gradite dal giocatore. Questi è anche attratto dalla centralità che verrebbe a ritrovare all’ombra di quel Vesuvio che ha già visto partire Insigne e che nelle prossime settimane potrebbe salutare anche diversi uomini chiave e immagine del club di De Laurentiis.