Calciomercato, De Ligt “terrorizza” la Juventus: frecciata ufficiale sul rinnovo

0
94

Calciomercato Juventus, l’annuncio ufficiale di De Ligt sul possibile rinnovo di contratto “spaventa” i bianconeri.

Legato alla Juventus da un contratto in scadenza nel 2024, il futuro di De Ligt è ancora tutto da scrivere. Nei giorni scorsi si era vociferato della possibilità di provvedere ad un rinnovo del contratto con relativo abbassamento della clausola rescissoria, al momento fissata a 125 milioni di euro. Con l’entourage dell’olandese – con cui è sempre in ballo il discorso legato a Paul Pogba, sempre più vicino a vestirsi nuovamente di bianconero – sembrava poter essere trovata una quadra in tempi relativamente brevi, mantenendo inalterato l’ingaggio attuale, che, con i bonus, si attesta sugli 11 milioni di euro annui.

Calciomercato Juventus
Matthijs De Ligt ©LaPresse

Nel corso di un’intervista rilasciata a NOS, però, De Ligt ha gettato “ombre” sul suo futuro, tenendo aperto lo spiraglio di una mancata firma e quindi, consequenzialmente, di un probabile addio anticipato. Ecco le sue parole: “Ora sono in corso le trattative, e quando sarà il momento, deciderò se prolungare oppure guardare altrove. Chiaramente osserva sempre ciò che è meglio per me per quanto concerne il progetto sportivo. Due quarti posti consecutivi non mi bastano, anche la Juve lo fa. Saranno necessari dei passi verso quella direzione.”

Calciomercato Juventus, ombre sul futuro di De Ligt: l’annuncio dell’olandese

Calciomercato Juventus
De Ligt ©LaPresse

Insomma, strada ancora tutta da percorrere, e scenario che potrebbe rivelarsi gravido di interessanti colpi di scena a stretto giro di posta. Ricordiamo che sulle tracce dell’olandese, con il Barcellona che sembrerebbe essersi defilato, c’è sempre il Chelsea. I Blues, infatti, dopo il ribaltone societario, hanno tutta l’intenzione di fare irruzione prepotentemente sul mercato e, perso Rudiger, potrebbero bussare alla porta della “Vecchia Signora” per capire eventualmente la fattibilità dell’operazione De Ligt, che potrebbe partire a fronte di un’offerta a tre cifre.