Calciomercato Juventus, tecnico “avvisato”: Allegri lo accoglie a braccia aperte

0
41

Calciomercato Juventus, il suo futuro è sempre più lontano dalla Catalogna: anche l’allenatore sembra essersi rassegnato.  

Ogni giorno che passa è sempre più lontano dal suo club. È questa la sensazione che al momento avvertono in Catalogna. Frenkie de Jong ha più volte ribadito la volontà di voler proseguire il suo percorso di crescita a Barcellona ma molte cose sembrano destinate a mutare repentinamente nei prossimi giorni. La società blaugrana, come spiega El Mundo Deportivo, ormai non lo considera più un incedibile.

Calciomercato Juventus
Massimiliano Allegri ©LaPresse

O meglio, la sua figura non è più centrale nel progetto che sta prendendo forma da quando Xavi si è seduto sulla panchina del Barça. L’allenatore nutre grande stima nei confronti del giovane centrocampista olandese, elencando spesso le sue indubbie qualità davanti ai giornalisti. Tuttavia, nelle ultime settimane qualcosa deve essersi “rotto”. Anche il tecnico ha cominciato a ritenerlo un elemento “sacrificabile” per arrivare magari ad un altro profilo che tatticamente sarebbe più adatto al tipo di gioco che ha in mente.

Calciomercato Juventus, Xavi “libera” de Jong

Frenkie de Jong ©️Ansafoto

Le notizie sulla pesante situazione debitoria del club catalano che si rincorrono ormai giorno dopo giorno hanno fatto il resto. Il Barcellona dovrà al più presto operare dei tagli al monte ingaggi e se dovesse arrivare un’offerta congrua per de Jong, seguito con attenzione anche dalla Juventus, il direttore sportivo Mateu Alemany non si farebbe scrupoli ad approvare la cessione. Offerta che, stano ai rumors, potrebbe pervenire presto da Manchester. Lo United, dopo l’ingaggio dell’ex allenatore dell’Ajax Erik ten Hag, ha tutta l’intenzione di fare sul serio per de Jong, che in questo modo ritroverebbe il tecnico che l’ha lanciato. L’unico problema è rappresentato dal fatto che i Red Devils non giocheranno la Champions League: un “asso nella manica” che invece avrebbero i bianconeri.