Calciomercato, bigiotteria Juventus: “scippo” ai due gioielli

0
38

Non ci sono solo acquisti all’orizzonte nel calciomercato della Juventus, la dirigenza in questa fase ha tanto lavoro da fare.

C’è da sistemare prima di tutto la squadra di mister Allegri in vista della prossima stagione, nella quale la Juve dovrà tornare a lottare per lo scudetto. Diversi nuovi volti all’orizzonte, dunque, per regalare all’allenatore livornese quegli innesti richiesti. Tuttavia c’è da pensare anche alle cessioni, per tenere in equilibrio il bilancio.

Ci sono poi da sistemare quei giocatori che non rientrano nei piani del club. Rientreranno dai prestiti tanti elementi per i quali andranno prese delle decisioni importanti. Alcuni di loro saranno nuovamente ceduti in prestito, dove avranno modo di avere maggiori possibilità di giocare, e monitorati nel corso della stagione.

Calciomercato Juventus, Ranocchia e Fagioli nel mirino del Lecce

Fagioli @LaPresse

Per Ranocchia e Fagioli – come riporta Pianeta Lecce – c’è da registrare l’interesse del neopromosso Lecce. Che potrebbe offrirgli una vetrina importante in serie A. I bianconeri devono prima però sistemare le loro situazioni contrattuali. Ci sono tante squadre interessate ai due gioielli del centrocampo.

Possibile esperienza in serie B invece per Di Pardo. Come riporta il giornalista Mirko Nicolino su Twitter Sky ha spiegato che il calciatore rientrerà alla base dal prestito al Cosenza ma potrebbe continuare a giocare nella serie cadetta visto l’interesse nei suoi confronti da parte del Cagliari di Liverani.