Calciomercato Juventus, muro Roma per Zaniolo: spunta il terzo in comodo

0
45

Calciomercato Juventus, muro per Zaniolo da parte della Roma e inserimento del terzo in comodo. Tutti gli aggiornamenti.

Da tanto tempo si sente parlare del futuro del 22 giallorosso, considerato nella Capitale, soprattutto da parte dei tifosi, come il profilo ideale dal quale ripartire e dalle altre piazze, invece, come l’elemento italiano sul quale investire senza però spendere tanto quanto le voci attuali sembrano lasciar intendere.

Calciomercato Juventus
Nicolò Zaniolo ©LaPresse

Detto in parole più semplici, tante squadre considerano Nicolò un elemento importante ma, complice anche il doppio infortunio, ritengono esagerata la valutazione di Pinto e colleghi che impone come tetto minimo il raggiungimento di 50 milioni di euro.

Dell’ex Inter si parla ormai da tempo, grazie alla giovane età e a delle caratteristiche che, per quanto non sempre emerse nel corso dell’ultimo campionato, sono di indubbia importanza. Il contratto di Nicolò scadrà nel 2024, un capolinea di certo non allarmante ma che costringe gli addetti ai lavori di Trigoria a delle attente e ponderate valutazioni.

Calciomercato Juventus, gli ultimi aggiornamenti su Zaniolo: spunta il Newcastle

Calciomercato Juventus
Nicolò Zaniolo ©LaPresse

La società dei Friedkin si trova infatti di fronte a un bivio. Se davvero si vuole puntare con vigore sul fautore del gol decisivo in Conference League bisognerà proporgli un prolungamento con ingaggio adeguato. Viceversa, si correrebbe il rischio di imbattersi in uno scenario simile a quello di Vlahovic e che porterebbe il 22 a impugnare il coltello dalla parte offensiva.

A tal proposito, riferiamo degli ultimi aggiornamenti de “La Gazzetta dello Sport”. La Rosea si è infatti oggi esposta su due questioni. La prima riguarda il rinnovo con la Roma. Ad oggi, non si registrano contatti tra le parti in causa.

Per quanto concerne invece le avances, nel corpus di interessate continuano a figurare Juventus e Milan. Nessuna delle due ha però manifestato di essere interessata ad affondare il colpo decisivo, questo almeno per ora. E intanto, spunta l’ingerenza di quel Newcastle che in questi giorni ha proposto 60 milioni di euro ai Friedkin per Lorenzo Pellegrini e che avrebbe maturato un certo interesse anche per Nicolò. Anche in questo caso, però, nulla di più che semplici sondaggi e preliminari indagini.