Calciomercato Juventus, dal bianconero al giallorosso: poker di addii

0
34

Il calciomercato della Juventus non sarà fatto solo di acquisti importanti ma anche di diverse cessioni all’orizzonte.

I bianconeri stanno cambiando pelle. Le partenze di alcuni big già annunciate e quelle che potrebbero verificarsi nel corso delle prossime settimane costringono il club a fare degli investimenti importanti. Del resto solo in questo modo si potrà pensare di tornare a lottare per grandi obiettivi sia in Italia che in Europa. Per questo motivo i dirigenti già da tempo hanno individuato una lista di possibili colpi per accontentare le richieste di mister Allegri.

calciomercato juventus

La Juventus però si ritroverà a gestire anche le posizioni di tutti quei giocatori che sono tornati alla base per la fine del prestito, oltre che ovviamente i suoi baby migliori. Per alcuni potrebbero aprirsi le porte di un nuovo prestito affinchè possano giocare con continuità, altri elementi invece potrebbero essere definitivamente ceduti altrove.

Calciomercato Juventus, il Lecce vuole anche Dragusin e Frabotta

Filippo Ranocchia ©️LaPresse

Che la Juve abbia tanti giovani in rampa di lancio ormai è arcinoto. Tanti di loro si sono fatti apprezzare nel corso dell’ultima stagione e ora il club dovrà decidere che fare. Il Quotidiano di Puglia sottolinea come il Lecce, neopromosso in serie A, abbia messo gli occhi proprio su un poker di calciatori che appartengono al club bianconero. E per i quali una esperienza in prestito in serie A potrebbe rappresentare un ottimo trampolino di lancio per la loro carriera. Dragusin, Fagioli, Frabotta e Ranocchia sono gli elementi che potrebbero far comodo ai salentini, che li vorrebbero in prestito con opzione per il riscatto.