Calciomercato Juventus, fissate le visite mediche: via per 10 milioni

0
192

Calciomercato Juventus, sabato prossimo potrebbe concludersi il primo affare in uscita. In arrivo un piccolo “tesoretto”.

Diventano sempre più insistenti le voci di un addio di Matthijs de Ligt. L’interesse del Chelsea cresce giorno dopo giorno ma i Blues non sono gli unici a voler mettere le mani sul centrale olandese della Juventus: ai londinesi si sarebbe aggiunti anche i due Manchester. Per i bianconeri sarebbe inevitabilmente una grossa perdita e i soldi di un eventuale cessione dovranno essere subito reinvestiti sul mercato per assicurarsi un sostituto all’altezza. Si fanno diversi nomi, molti sono giocatori che il prossimo anno andranno in scadenza di contratto. Uno di questi è Kalidou Koulibaly del Napoli, il cui discorso per il rinnovo con il club di Aurelio De Laurentiis è momentaneamente in stand-by.

Un’altra soluzione sarebbe Gleison Bremer del Torino, una delle rivelazioni dell’ultima Serie A. Sul brasiliano c’è anche l’Inter, ma nel caso in cui la Signora dovesse perdere de Ligt scavalcherebbe i nerazzurri. Il centrale granata in ogni caso resta solamente un’ipotesi. Non c’è ancora una trattativa vera e propria, come ha confermato il giornalista Luca Momblano.

Calciomercato Juventus, Mandragora a un passo dalla Fiorentina

Calciomercato Juventus
Rolando Mandragora ©LaPresse

Secondo Momblano, intervenuto durante la diretta Twitch di Juventibus, in un ipotetico affare Bremer la Juventus non potrebbe più inserire il cartellino di Rolando Mandragora come contropartita tecnica. Il motivo? Il centrocampista sarebbe ormai promesso sposo della Fiorentina. I viola stanno per chiudere: Momblano si è sbilanciato asserendo che sabato prossimo il giocatore sosterrà le visite mediche nel capoluogo toscano. La Juventus sta dunque per chiudere una delle prime operazioni in uscita: sono in arrivo poco più di dieci milioni di euro dal club di proprietà di Rocco Commisso.