Juventus, l’opinione che squarcia il silenzio: “Dimissioni Agnelli”

0
209

Per la Juventus questo calciomercato estivo sarà molto importante nel percorso di rinnovamento della squadra intrapreso dal club.

Un percorso iniziato lo scorso mese di gennaio con l’arrivo di Zakaria e Vlahovic, primi passi anche di un ringiovanimento dell’organico necessario per poter aprire un nuovo ciclo vincente. I tifosi si aspettano senz’altro molto dalla dirigenza, che è al lavoro ormai da tempo per regalare a mister Allegri quelle pedine necessarie per poter vincere in Italia e in Europa. Tanti colpi da mettere a segno considerando anche le partenze che si sono registrate, su tutte quelle di Chiellini e Dybala.

juventus

Big che hanno abbandonato la maglia bianconera così come potrebbe presto fare un altro colosso della formazione di Allegri, vale a dire de Ligt. Il centrale olandese è infatti tentato dall’opportunità di cambiare aria e di mettersi in vetrina in Premier League. Il Chelsea è in pressing su di lui ed è pronto a mettere sul piatto una somma importante. Con la quale poi i bianconeri andranno a caccia del sostituto (o dei sostituti).

Calciomercato Juventus, Elia: “La cessione di de Ligt un fallimento”

calciomercato juventus
De Ligt (Lapresse)

I tifosi, così come si intuisce leggendo i tanti commenti sulla vicenda sui social, sono molto combattuti. Da un lato c’è il dispiacere di perdere un grande campione, dall’altro c’è chi afferma che sia meglio cedere un giocatore non concentrato al massimo sulle vicende di casa bianconera. Tra le tante opinioni sulla cessione di de Ligt – si legge su calciomercato.it – c’è anche quella di Vito Elia, che ai microfoni di “Top Calcio 24” non è stato tenero nei confronti del presidente della Juventus. “La cessione di de Ligt è un altro fallimento di Agnelli. Dà via un giocatore giovane che può esplodere da un momento all’altro per 80 milioni di euro, la stessa cifra che ha sborsato per acquistarlo. Agnelli dovrebbe lasciare la presidenza“. Una opionione destinata a far parlare molto i tifosi bianconeri.