Calciomercato Juventus, il tesoretto può arrivare dal centrocampo: ecco come

0
113

Grande attenzione da parte dei tifosi bianconeri su quello che potrebbe accadere presto nel calciomercato della Juventus.

La società bianconera alla fine di questa settimana ha messo a segno due colpi molto importanti per rinnovare la sua squadra, vale a dire gli ingaggi a parametro zero di Paul Pogba e Angel Di Maria. Campioni di spessore internazionale che senz’altro eleveranno lo spessore tecnico della formazione allenata da Massimiliano Allegri.

calciomercato juventus

I trasferimenti in casa Juve però non finiranno certo qui. Ci sono ancora tanti elementi in arrivo, tante caselle da dover ancora riempire. Con la dirigenza che si muove su più tavoli ed è pronta a cogliere al volo eventuali occasioni che potrebbero proporsi giorno dopo giorno. Certo è che prima bisognerà comunque lavorare anche sulle cessioni di quei giocatori che non rientrano nei piani del club.

Calciomercato Juventus, dalle partenze a centrocampo risorse da recuperare

calciomercato juventus
Arthur ©LaPresse

L’impressione è che importanti risorse economiche potrebbe recuperarle dalle partenze di due centrocampisti, ovvero Arthur e Ramsey. La Juventus ha provato a inserire il brasiliano nella trattativa per Zaniolo, finora senza risultato. Non sembra esserci per lui un club pronto a investire importanti cifre, la sua cessione potrebbe arrivare solo in prestito per far sì che possa essere risparmiato un ingaggio comunque importante. Stesso discorso che vale per Ramsey, rientrato dal prestito ai Rangers per l’ultimo anno di contratto. Il gallese non resterà, il suo ingaggio è di quelli pesanti. Si cercherà un altro club disposto a prenderlo in prestito e nelle ultime settimane si è tornati a parlare di risoluzione del contratto. L’unico centrocampista che potrebbe garantire una somma importante è Rabiot</strong, valutato attorno ai 20 milioni di euro. Il francese piace in Premier League, ma i bianconeri oggi non potrebbero fare a meno del francese senza l’arrivo di nuove alternative.