Calciomercato, “Ronaldo ritorna alla Juventus”: fa tutto Mendes

0
41920

Calciomercato Juventus, Mendes ci riprova: il procuratore di Cristiano Ronaldo avrebbe nuovamente offerto il suo assistito ai bianconeri.

Ci sono amori che non finiscono, fanno giri immensi e poi ritornano. O magari occasioni di mercato, dinamiche che possono accendersi da un momento all’altro sorvolando le certezze più granitiche, configurandosi al limite del Fanta mercato.

Juventus
Cristiano Ronaldo ©LaPresse

E così, per un Cristiano Ronaldo che sembrerebbe aver deciso di porre fine alla sua avventura al Manchester United, ecco che potrebbero nuovamente riaprirsi le porte della Juventus. O meglio, Jorge Mendes – stando a quanto riferito da tuttojuve.com – avrebbe nuovamente offerto il cinque volte Pallone d’oro ai bianconeri. Chiaramente la “Vecchia Signora” al momento ha altre priorità: la cessione di de Ligt in primis, con il conseguente acquisto di almeno un innesto lì dietro per puntellare un reparto già orfano di Giorgio Chiellini. E come non citare il sempre più probabile affondo per Nicolò Zaniolo, per il quale la Roma continua a chiedere 50 milioni di euro, pur avendo aperto all’ipotesi di formule creative.

Calciomercato Juventus, Mendes ha offerto Ronaldo: la situazione

Calciomercato Juventus
Cristiano Ronaldo ©LaPresse

Insomma, alla proposta di Mendes quasi sicuramente la Juventus risponderà con un secco “No, grazie”, ma già il fatto che il potente agente di Cr7 abbia chiamato nuovamente in causa i bianconeri, è testimonianza tangibile della volontà – molto più reale che presunta – del fenomeno portoghese di scrivere ad un anno di distanza dal suo inizio, la parola fine alla sua seconda esperienza all’ombra dell’Old Trafford. Chiaramente la Juventus non è l’unico club a cui Mendes avrebbe proposto l’acquisto di Cristiano Ronaldo: basti menzionare Chelsea e Bayern Monaco a titolo esemplificativo, che almeno per il momento sembrano aver orientato in un’altra direzione i propri obiettivi. Ma il condizionale, in questo genere di affari, è sempre opportuno.