Calciomercato Juventus, doccia gelata Morata: ennesimo ribaltone

0
42

Continua il forcing della Juventus per assicurare in questo calciomercato le pedine di cui ha bisogno mister Allegri.

Finora la dirigenza si è mossa con grande decisione, portando a Torino dei campioni come Pogba, Di Maria e Bremer. Elementi che serviranno senz’altro ad innalzare la qualità dell’organico bianconero. Che tuttavia ha bisogno di altri grandi innesti per essere competitiva sia in Italia che in Europa.

calciomercato juventus

Adesso la priorità del club sembra spostarsi nuovamente sull’attacco, visto che anche numericamente c’è bisogno di volti nuovi dopo le partenze che si sono registrate nel corso delle ultime settimane. Non è affatto un mistero che era la Juventus continui a sognare il ritorno di Alvaro Morata.

Calciomercato Juventus, la trattativa per Morata è in una fase di stallo

Calciomercato Juventus
Simeone Atletico Madrid
©LaPresse

Lo spagnolo può giocare sia come vice Vlahovic che come esterno d’attacco e ha il vantaggio di conoscere già a menadito gli schemi di mister Allegri. Il centravanti è tornato all’Atletico Madrid proprietario del suo cartellino e le possibilità che possa essere nuovamente un giocatore bianconero continua a rimanere bassa. La Juventus infatti vorrebbe uno sconto al riguardo la somma di 35 milioni di euro richiesta dall’Atletico Madrid per cedere il suo cartellino, sarebbe pronta ad arrivare ad una ventina di milioni di euro. Ma dalla parte degli spagnoli ancora non sono arrivate aperture in tal senso, come ha spiegato Sky Sport. Per questo motivo l’affare continua ad essere abbastanza complicato da portare a termine, anche se potrebbero essersi sviluppi nel corso delle prossime settimane. Del resto non è un mistero che Allegri stima molto il centravanti e lo reputa perfetto per i suoi schemi di gioco.