Calciomercato Juventus, Firmino con Morata: la rivelazione in diretta è da sballo

0
21

Calciomercato Juventus, i bianconeri si stanno muovendo anche per rinforzare l’attacco: pista concreta quella per il brasiliano. 

La notizia-bomba pubblicata questa mattina sulle pagine del Corriere dello Sport ha preso tutti alla sprovvista. Secondo il quotidiano romano cresce sempre di più l’interesse della Juventus per l’attaccante del Liverpool Roberto Firmino. Il centravanti carioca, 30 anni compiuti ad ottobre, potrebbe lasciare i Reds in questa sessione di mercato dopo sette anni fantastici nell’ambito operazione “svecchiamento” che sta portando avanti con decisione l’allenatore Jurgen Klopp. Il tecnico tedesco ha avvertito l’esigenza di cambiare qualcosa in seguito alla sconfitta nella finale di Champions League. E non si è fatto grossi problemi ad assecondare il desiderio di cambiare aria di Sadio Mané, finito al Bayern Monaco.

Calciomercato
Firmino ©LaPresse

Potrebbe fare lo stesso con Firmino, il cui minutaggio si era già ridotto in maniera considerevole lo scorso anno. Adesso Klopp può contare sull’uruguagio Darwin Nunez, acquistato dal Benfica per circa 65 milioni di sterline. Di conseguenza per il brasiliano, dovesse restare in Inghilterra, si prospetterebbe un’altra stagione da riserva.

Calciomercato Juventus, “Morata e Firmino insieme? Doppio affare complicato”

Calciomercato Juventus
Alvaro Morata ©LaPresse

Ai bianconeri serve uno come lui: duttile, dalla comprovata esperienza internazionale e disposto ad insidiare il titolare Dusan Vlahovic al centro dell’attacco della Signora. Secondo quanto riportato dal Corriere, l’offerta della Juventus sarebbe di circa 22 milioni di euro. Un interesse che non può che far piacere al giocatore, che a Liverpool non si sente più al centro del progetto ed ha necessità di nuovi stimoli. Del possibile arrivo del brasiliano ha parlato anche il giornalista Filippo Bonsignore a Calciomercato.it in onda su TvPlay menzionando anche la trattativa con l’Atletico Madrid per Alvaro Morata.

“Questa è una pista nuova che è emersa nelle ultime ore – ha detto Bonsignore – Una sorpresa che può muovere le carte sul tavolo e può stravolgere tutte le idee che ci eravamo posti fino a qualche istante fa. Le trattative non sono facili e il margine di spesa della Juve non è enorme, nonostante la cessione di de Ligt, quindi è chiaro che i bianconeri non possono andare oltre una certa soglia. Il costo dell’investimento è la chiave della situazione. Un attaccante serve sicuramente, ora c’è anche un Kean che si sta distinguendo e sta facendo davvero bene. Questa potrebbe essere una riconferma – chiosa il giornalista – che eviterebbe un altro esborso economico. Tuttavia, l’arrivo di Morata insieme a quello di Firmino è davvero complicato, onestamente ne vedrei uno di ingresso”.