Calciomercato Juventus, regalo di Guardiola: “Ecco il sostituto di Pogba”

0
56

Calciomercato Juventus, l’infortunio accorso a Paul Pogba cambia nuovamente le strategie in casa bianconera: occasione da Guardiola.

Con l’acquisto di Paul Pogba, a cui aggiungere eventualmente una nuova pedina per la zona nevralgica del campo, la Juventus sperava di aver sistemato una volta per tutte l’annoso problema legato alla mediana che come una spada di Damocle si presenta inconfondibilmente ogni anno.

Calciomercato Juventus
Guardiola ©LaPresse

Tuttavia, come un fulmine a ciel sereno, l’infortunio accorso al “Polpo” ha rimescolato strategie e piani, contribuendo a ridefinire in maniera sostanziale le prossime mosse della Juventus da qui alla chiusura ufficiale della sessione estiva di calciomercato. Se per Paredes i contatti proseguono spediti, al punto che con il Psg potrebbe essere trovata la quadra definitiva sulla base di una valutazione da circa 15-20 milioni di euro, da capire ora se Cherubini entrerà nell’ordine di idee di investire una fetta consistente del tesoretto della Juve per Zaniolo o se invece deciderà di “mitigare” l’assenza della mezzala francese con un altro giocatore di profilo internazionale.

Calciomercato, Gundogan nuovamente nei radar della Juventus

Ilkay Gundogan ©️Ansafoto

Intervenuto nel corso della diretta Twitch di Juventibus, il giornalista Luca Momblano tra i tanti argomenti, ha affrontato anche quello relativo al possibile acquisto di una nuova mezzala tecnica. Ecco le sue parole: “Da quello che mi risulta, stamattina ho percepito una valutazione importante anche su Gundogan e altri giocatori cedibili in Inghilterra. Jorginho? Secondo me no, visto che Paredes sta facendo di tutto per approdare alla Juve.”

Ricordiamo che Gundogan è un nome che circola da diverso tempo in orbita Juve, ma che per motivi diversi non è mai stato seriamente approfondito. O almeno, non si sono mai creati i presupposti giusti per un affondo concreto. Qualche settimana fa, la Bild ha però rilanciato l’interessamento della Juve per l’ex Dortmund: staremo a vedere se e in che modo si potranno creare i presupposti per imbastire una trattativa concreta.