Calciomercato Juventus, scambio con Conte: addio al bomber

0
85

Calciomercato Juventus, scambio con Conte: addio al bomber. 

Considerato il numero molto alto di partite che la Juventus dovrà giocare questa stagione, c’è la necessità di avere una rosa abbastanza lunga, per dare la possibilità ad Allegri di avere giocatori sempre freschi. Questa cosa è stata fin ora assicurata in quasi tutti i reparti, ad eccezione dell’attacco e del centrocampo, dove altri innesti sono comunque necessari.

calciomercato juventus
Dirigenza ©LaPresse

Per l’attacco, infatti, la presenza del solo Vlahovic rappresenta un problema proprio perché si verificheranno sempre delle occasioni in cui il ragazzo, seppur giovane, avrà la necessità di riposare e rifiatare. Per tale motivo è da diverso tempo che la dirigenza bianconera si è messa alla ricerca di un attaccante che possa fare da sostituto del serbo e nelle ultime settimane si sono succeduti diversi nomi come prescelti da Cherubini e Arrivabene su consiglio di mister Allegri. Mentre al momento pare si stia assistendo ad una crescita delle possibilità che Morata torni in bianconero, c’è da dire che un altro dei possibili nomi che avrebbeor potuto occupare il posto da attaccante sembra essere molto vicino ad un altro trasferimento.

Calciomercato Juventus, Depay vicino al Tottenham: scambio con Reguilon

Calciomercato Juventus
Memphis Depay ©LaPresse

Memphis Depay è stato uno dei calciatori valutati dalla dirigenza alla Juventus per ricoprire il quel posto da vice Vlahovic che è ancora vacante. L’olandese, infatti, era stato proposto direttamente dai suoi agenti alla società torinese probabilmente perché con l’arrivo di Robert Lewandowwki egli andrà a trovare sempre meno spazio nelle gerarchie di Xavi. Secondo quanto riportato dal giornalista Gerard Romero, però, visto che il Barcellona ha dimostrato interesse per Reguilon del Tottenham, pare che il centravanti degli Oranje potrebbe essere inserito in uno scambio con lo spagnolo. L’unico difficoltà al che il trasferimento si concluda, se difficoltà vogliamo chiamarla, riguarda il fatto che in passato Reguilon abbia vestito la maglia del Real e quindi potrebbero innescarsi quei meccanismi per cui si potrebbero avere remore nel far firmare un calciatore che prima ha giocato per il club acerrimo nemico.