Calciomercato Juventus, doppia tentazione Paredes: la risposta è fulminea

0
90

Calciomercato Juventus, doppia tentazione Paredes e risposta già arrivata. La presa di posizione dell’argentino è netta. Annuncio in diretta.

In queste ultime settimane stiamo vedendo come il cerchio di giocatori seguiti e monitorati si stia stringendo sempre di più. Al netto dei già diversi arrivati, Cherubini è adesso sulle tracce di pochi ma funzionali elementi che si augura poter approdare quanto prima e a condizioni vantaggiose per le diverse parti in causa.

Calciomercato Juventus
Leandro Paredes ©LaPresse

Eccezion fatta per lo scippo Bremer all’Inter, in quel di Torino si è fin qui operato riuscendo a regalare ad Allegri giocatori pronti e importanti, approdati a cifre abbordabili, frutto del grande lavoro della dirigenza e delle capacità di quest’ultima di saper sfruttare determinate occasioni di mercato e posizioni di giocatori e società. Basti pensare all’arrivo di Kostic, né semplice né scontato ma frutto della bravura di Cherubini e colleghi ad approfittare della posizione dell’Eintracht Francoforte rispetto alla scadenza contrattuale fra un anno del qualitativo esterno serbo.

Calciomercato Juventus, annuncio su Paredes

Calciomercato Roma
Leandro Paredes ©LaPresse

In tale ottica, dunque, si leggano tutte le voci ultimamente circolanti su Leandro Paredes, le cui qualità sono da tempo ricercate da mister Massimiliano e la cui posizione a Parigi permette di sperare in un suo arrivo a cifre e condizioni vantaggiose. Finito nei radar della Juventus da almeno un mese a questa parte, si sta parlando con sempre maggiore insistenza della possibilità di vederlo prossimamente approdare a Torino.

Questo soprattutto alla luce della ferma volontà dell’ex Empoli e Roma di tornare in Serie A, come restituitoci anche dal paradigmatico annuncio di Luca Momblano a Juventibus. Di seguito le sue dichiarazioni.

“Ho saputo con certezza che #Paredes ha ricevuto 2 offerte, una dalla Premier League e una dalla Liga, non le ha neanche ascoltate. Per me si farà più velocemente per Depay”