Voti Juventus-Roma 1-1, Vlahovic e Danilo top: Bremer un gigante

0
201

Voti Juventus-Roma e pagelle: l’analisi della prestazione fornita dai bianconeri nel corso della sfida contro i giallorossi.

Da pochi istanti si è conclusa Juventus-Roma, gara animata sin dai primi minuti in virtù della splendida rete messa a segno su punizione da Dusan Vlahovic, a cui ha risposto Tammy Abraham nella ripresa.

Dusan Vlahovic ©LaPresse

Proprio il serbo si è reso protagonista di una prestazione esaltante: faro della manovra offensiva, il serbo non ha paura nel fare a sportellate con Chris Smalling ed offre sempre una valvola di sfogo alle verticalizzazioni dei difensori di Allegri. La traiettoria con la quale beffa Rui Patricio è una gemma di rara bellezza, ma nel complesso l’ex Fiorentina dà sempre la sensazione di potersi rendere pericoloso, soprattutto nella prima frazione di gioco. Ottima la prova di Miretti, abile a cucire il gioco e a fungere da valvola di sfogo costante al gioco sugli esterni. Propositivo Kostic, abile in entrambe le fasi: giganteggia Danilo, autore di un paio di chiusure assolutamente decisive.

Pagelle Juventus-Roma: Vlahovic sugli scudi, Miretti top class

Passiamo alle note meno “positive”. In occasione del goal è apparso troppo distratto Alex Sandro, che comunque fino a quel momento non aveva fatto male. Con troppa sufficienza alcuni disimpegni di De Sciglio, che soprattutto nella ripresa danno sfogo ai contropiede della Roma. Non entra al meglio neanche Zakaria: ecco i voti completi.

JUVENTUS (4-3-3) Szczesny 6, De Sciglio 5,5, Bremer 6,5, Danilo 7, Alex Sandro 5,5, Rabiot 6,5 (’58 Zakaria 5,5), Locatelli 6,5 (’86 Rovella s.v.), Miretti 6,5 (’77 Mckennie 5,5) Cuadrado 6,5 (’77 Milik s.v), Kostic 6,5, Vlahovic 7,5 (’86 Kean s.v.)