Calciomercato Juventus, il triplo messaggio è lapidario: incontro con Arrivabene

0
40

Calciomercato Juventus, fissata per domani una conferenza stampa alla presenza dell’amministratore delegato bianconero. 

C’è chi, all’indomani dell’esordio in Champions League con il Psg, vuole guardare a tutti i costi il bicchiere mezzo pieno. Convinto com’è che nella sfida del Parco dei Principi la Juventus non affatto demeritato contro una corazzata imbottita di campioni come quella di Christophe Galtier. Si sapeva che i bianconeri avevano pochissime chance di tornare a Torino con punti in tasca ma ciò che resta della notte parigina è una discreta prestazione collettiva, grazie alla quale Bonucci e compagni sono riusciti a più riprese a mettere in difficoltà i campioni di Francia in carica, sfiorando pure una clamorosa rimonta.

Calciomercato Juventus
Arrivabene ©LaPresse

Massimiliano Allegri dovrà perciò ripartire dalle cose positive che si sono viste ieri nella gara di coppa. Con la Salernitana servirà una vittoria convincente – anche sul piano del gioco – per eliminare definitivamente le scorie di Firenze. Tra le note liete continua ad esserci il diciannovenne Fabio Miretti. Che contro la squadra di Messi, Mbappé e Neymar ha sorpreso nuovamente in quanto a determinazione e personalità, nonostante sia a disposizione della prima squadra solo da pochi mesi e non avesse mai calcato palcoscenici importanti.

Calciomercato Juventus, conferenza stampa con i tre “gioiellini” bianconeri

Miretti
Miretti ©️Ansafoto

Miretti incarna forse i risultati che la società sta finalmente avendo dopo aver investito nel settore giovanile. Un percorso che alla Continassa hanno intrapreso già da cinque anni, dando vita alla cosiddetta “squadra B” sul modello spagnolo. Dall’Under 23 – che da quest’anno si chiamerà Next Gen – proviene anche Nicolò Fagioli, altro interessante giovane talento che Allegri ha scelto di tenere a Torino malgrado le richieste di prestito. I due gioielli della Vecchia Signora parleranno domani in conferenza stampa (Stadium, ore 14:30) insieme all’amministratore delegato Maurizio Arrivabene. Con loro ci sarà anche l’altro prospetto Matias Soulé e si discuterà delle prossime tappe del progetto.