Juventus, Allegri senza mezze misure: “Dobbiamo stare zitti!”

0
358

Juventus-Benfica, nel post partita è intervenuto l’allenatore Massimiliano Allegri dopo la seconda sconfitta di Champions League.

Allegri è intervenuto nel post partita per commentare con i giornalisti di Prime la seconda sconfitta dei bianconeri in Champions League.

Juventus-Salernitana
Massimiliano Allegri ©LaPresse

Ecco le parole del mister nel post gara:

 

“Abbiamo fatto venti minuti bene ma poi abbiamo iniziato ad arretrate, nei momenti di difficoltà non abbiamo difeso bene. Quel rigore ci ha tagliato le gambe, sono cose del calcio. Adesso dobbiamo stare zitti: lavorare e riprendere la camminata. Posso dare ancora la mia impronta, mancano ancora dei giocatori. Bisogna lavorare con responsabilità e questo dobbiamo farlo tutti. Fisicamente abbiamo un po’ pagato, arriviamo da diverse partite, potremmo dare mille spiegazioni ma la verità che abbiamo da fare e pensare anche al campionato. Sono risultati negativi, la prima volta che mi capita di avere la mia squadra che perde le prime due giornate di Champions League. Noi come gruppo stiamo lavorando bene, ci sono grandi aspettative ma mancano tanti giocatori, questo non possiamo non contarlo, a livello numerico e di quantità. Ora dobbiamo stare zitti e lavorare. Solo questo”.